Milan, contratto triplicato: atteso in sede per la firma

Paolo Maldini e Frederic Massara sono pronti a blindare il prossimo calciatore: firma in arrivo prima della fine dell’anno. Tutti i dettagli

Ormai è solo questione di tempo. La firma sul rinnovo arriverà prima della fine dell’anno. Come conferma stamani La Gazzetta dello Sport, in edicola, il Milan è pronto a blindare un nuovo calciatore.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Accordo praticamente raggiunto, che permetterà a Ismael Bennacer di guadagnare circa il triplo rispetto ad oggi. Da 1,5 milioni di euro netti a stagione, l’algerino – uno dei giocatori chiave della squadra di Stefano Pioli – andrà a percepire quattro milioni di euro più bonus.

Un aumento di stipendio considerevole in linea con quelli degli altri big in rosa, da Theo Hernandez, passando per Fikayo Tomori e Sandro Tonali. Con l’ex Empoli non sarà possibile usufruire del Decreto Crescita, come per altri stranieri in rosa, ma questo non impedirà la firma. Servirà così un esborso di circa otto milioni per garantire il contratto ad uno degli insostituibili del tecnico.

Bennacer, nessun problema per la clausola

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (©LaPresse)

Un sacrificio importante per uno dei calciatori più osservati in giro per l’Europa. Dal Psg al Manchester City, passando dal Liverpool, sono diverse le squadre che hanno messo gli occhi su Bennacer, che potrà dunque proseguire in rossonero.

La clausola rescissoria? Non sembrerebbe risultare un problema: si sta lavorando sui dettagli, con la clausola, da 50 milioni di euro, esercitabile solamente nella prima parte dell’estate, pronta ad essere aumentata o cancellata del tutto.