Tatarusanu, il medico che lo ha operato a TVPlay: “Migliorerà nei riflessi”

Il parere dell’esperto sull’intervento effettuato alla vista dal portiere rossonero Ciprian Tatarusanu, numero 1 del Milan.

Al termine dell’anno solare 2022 il Milan si è affidato a Ciprian Tatarusanu come portiere titolare, visto l’infortunio muscolare che ha tenuto fuori per settimane Mike Maignan.

Il rumeno tutto sommato ha svolto il suo compito con affidabilità ed esperienza, nonostante un paio di disattenzioni. L’ultima notizia riguardo Tatarusanu è l’intervento oculistico che ha affrontato nelle ultime ore.

A fare chiarezza sull’operazione è stato il dott. Angelo Appiotti, intervenuto su TVPlay. Il medico, esperto in oculistica ed autore dell’operazione, ha spiegato i motivi dell’intervento.

Tatarusanu e l’intervento agli occhi: “Le risposte miglioreranno molto”

Il dott. Appiotti ha così commentato il tutto: “L’intervento è stato fatto perché Tatarusanu soffriva di astigmatismo con una forma un po’ particolare, che adesso permette a molti atleti di vivere senza occhiali. L’anno scorso l’ho visitato e notai il problema, dunque assieme al Milan abbiamo deciso di intervenire per correggere il suo difetto e di conseguenza migliorare le sue performance. In questo modo migliorano nettamente le risposte sull’occhio”.

Ignazio Abate ed il dott. Appiotti (Twitter)

Questi i possibili miglioramenti: “Sicuramente tale intervento migliora i riflessi, anche per i non sportivi. Il fatto di percepire prima un immagine, porta il cervello a dare un imput e dare una risposta più veloce. Grazie ad esemi spevifici chiamati visual training, le risposte migliorano moltissimo. La percezione diventa più rapida su ogni movimento, soprattutto per ciò che parte da lontano. Ha dato grandi responsi negli sport ad ampia velocità“.

CLICCA QUI PER IL CANALE TWITCH DI TVPLAY