Milan, l’attaccante continua a stupire: doppietta decisiva in nazionale

Il giovane rossonero si toglie un’altra soddisfazione dopo l’esordio in Serie A e decide anche la sfida con la sua selezione

Con lo stop dei campionati il Milan ha mandato tanti giocatori con le rispettive nazionali, e non ci riferiamo soltanto a coloro che prenderanno parte al Mondiale in Qatar a partire da domenica.

Ci sono anche diversi talenti rossoneri in campo con le proprie selezioni giovanili e uno di questo è Darko Lazetic. Il giovane attaccante serbo è stato chiamato per le partite di qualificazione agli Europei Under 19 con la Serbia e oggi c’è stato il primo match del girone. Il classe 2004 ha dimostrato i progressi fatti negli ultimi mesi e ha deciso anche questo incontro con una bella doppietta a Skopje contro la Macedonia.

Il 18enne ha portato la sua squadra in vantaggio al minuto ’35 realizzando un calcio di rigore, dopodiché ha realizzato anche la rete del raddoppio a dieci minuti dalla fine, prima del gol con cui la Macedonia ha accorciato inutilmente le distanze. Un altro segnale positivo lanciato da Lazetic, che dopo  la doppietta in Primavera e l’esordio in Serie A contro la Cremonese, si toglie anche la soddisfazione di decidere la sfida con la sua nazionale.

Fra i convocati della Serbia U19 c’era anche un altro rossonero della Primavera di Ignazio Abate, ovvero il difensore Jan Carlo Simic, che però non ha preso parte alla gara ed è rimasto in panchina.