Milan, 35 milioni per l’attaccante: un affare Mondiale

Occhi puntati sull’attaccante. Il giocatore verrà osservato durante il prossimo Mondiale. Il prezzo per acquistarlo è di almeno 35 milioni di euro

Il calciomercato è tornato protagonista sulle pagine dei giornali sportivi. Anche stamani si parla dei possibili colpi sui quali starebbero lavorando Paolo Maldini e Frederic Massara.

Le attenzioni de La Gazzetta dello Sport sono sull’attaccante, finito sul taccuino della dirigenza del Milan, e chiamato a giocare il prossimo Mondiale da protagonista. Lo farà con la Svizzera. Si tratta, chiaramente, di Noah Okafor.

Il club rossonero conosce bene il giovane del Salisburgo, ci ha giocato contro in Champions League, subendo anche gol.  In Qatar è chiamato a confermarsi, ci spera la Svizzera ma anche il suo club che vorrebbe vedere schizzare alle stelle il prezzo del suo cartellino.

Milan, Okafor osservato speciale: sfida alle inglesi

Okafor
Okafor (©LaPresse)

Al momento, non è certo basso. Per strapparlo agli austriaci servirebbe una cifra vicina ai 35 milioni di euro. Una cifra davvero importante, che può spaventare il Milan, non i club inglesi. Nei giorni scorsi si è parlato dell’interesse da parte di Liverpool e Manchester City.

E’ evidente che per il club campione d’Italia non sarà facile competere con le squadre di Premier League. Il Diavolo, però, deve ancora risolvere la questione Rafael Leao. Una cessione del campione portoghese – che nessuno si augura – permetterebbe al Milan di avere una somma importante tra le mani, che chiaramente verrebbe investita per rafforzare un attacco orfano del suo miglior giocatore e Okafor sarebbe molto più facile da raggiungere.