Milan, a breve l’esordio al Mondiale: può partire titolare

Il rossonero ha una grande occasione in vista della prima partita in Qatar: dovrebbe toccare a lui visti i problemi fisici del compagno 

Domani comincerà il Mondiale 2022 e saranno diversi i calciatori del Milan presenti in Qatar con le rispettive selezioni. Ben sette calciatori infatti hanno risposto alla chiamata e sono partiti per la spedizione con la propria nazionale.

Alcuni di questi saranno protagonisti e altri partono come riserve, ma attenzione perché in competizioni come queste le gerarchie contano fino a un certo punto. I selezionatori sono chiamati a tener d’occhio lo stato di forma di tutti gli elementi della rosa e possono decidere di dar fiducia a qualche seconda linea se lo ritengono necessario, viste che le partite sono poche e non si può sbagliare.

Può essere il caso della Francia, con Didier Deschamps che deve scegliere l’undici titolare in vista dell’esordio contro l’Australia, in programma martedì 22 novembre alle ore 20:00. Per il tecnico dei transalpini c’è la grana di Karim Benzema, che non ha ancora recuperato a pieno dal suo infortunio e negli ultimi giorni si è allenato a parte.

Ecco quindi che per la prima partita contro i Socceroos potrebbe partire dall’inizio il centravanti rossonero Olivier Giroud, che al momento è in un ottimo stato di forma. A riportare la notizia è la Gazzetta dello Sport. Insieme a lui dovrebbe esserci anche Theo Hernandez dal primo minuto.