Milan, anche l’Inter si inserisce: derby per il parametro zero

L’Inter ha messo nel mirino un giocatore in scadenza di contratto che piace anche al Milan: ci potrebbe essere in derby di calciomercato.

Il mercato dei parametri zero sta diventando sempre più importante e anche il Milan guarda alle varie occasioni che si possono presentare. Ci sono diversi nomi interessanti con scadenze contrattuali fissate a giugno 2o23.

Tra questi c’è Evan Ndicka, difensore che Paolo Maldini e Frederic Massara hanno già trattato la scorsa estate. Nonostante i contatti e la proposta messa sul tavolo, l’Eintracht Francoforte ha deciso di non vendere. Ha respinto tutte le offerte, anche a costo di perdere il giocatore a parametro zero l’anno prossimo.

Il club tedesco sperava nel rinnovo e tuttora auspica che si possa trovare un accordo per prolungare l’attuale contratto. Ma ci sono squadre molto importanti che hanno messo gli occhi sul franco-camerunese, sicuramente attirato dalla possibilità di fare un passo in avanti nella sua carriera.

Calciomercato Milan, sfida anche con l’Inter per Ndicka?

Ndicka
Evan Ndicka (©Ansa Foto)

Il Milan non è l’unica società della Serie A a prendere in considerazione l’ingaggio di Ndicka. In queste settimane è emerso anche l’interesse di Juventus e Roma, che potrebbero pensarci già per la finestra di calciomercato prevista a gennaio. I rossoneri, invece, sono numericamente a posto in difesa e solo in caso si verificasse una cessione agirebbero in entrata. L’ex Auxerre viene monitorato più per l’estate, quando può essere tesserato a parametro zero.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano Tuttosport, pure l’Inter si sarebbe inserita nella corsa a Ndicka. Il club nerazzurro potrebbe decidere di accelerare già per gennaio, soprattutto se l’Eintracht Francoforte dovesse farsi avanti per prendere Robin Gosens.

Stando ai rumors, il club tedesco vorrebbe circa 10 milioni di euro per cedere il difensore nel mercato invernale, ma potrebbero bastarne anche meno vista la scadenza contrattuale ravvicinata. Vedremo se sarà l’Inter ad assicurarselo o se il futuro del franco-camerunese sarà altrove.