Milan, nei prossimi giorni il colloquio per il rinnovo: “Importante quanto Leao”

A breve è previsto un incontro fra l’agente del calciatore e la dirigenza rossonera per chiudere: si tratta di un rinnovo primario come quello del portoghese

Saranno giorni importanti in casa Milan questi che verranno, non per quanto riguarda il campo ma sul piano delle vicende contrattuali e del mercato. La dirigenza ha diversi impegni in agenda e alcuni sono prossimi alla risoluzione.

A tal proposito c’è un rinnovo davvero importante che può dirsi ormai in via di definizione. Dovrebbero mancare solo le gli ultimi dettagli e poi un altro giocatore chiave del progetto rossonero sarà pronto ad unirsi al Diavolo fino al 2027. Parliamo ovviamente di Ismael Bennacer. Secondo quanto riportato sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, a breve è in programma un incontro con l’agente dell’ex Empoli ed Arsenal.

Ecco quanto viene detto sul giornale: “Nei prossimi giorni è previsto un colloquio fra la dirigenza milanista e il procuratore di Bennacer, che gestisce tra gli altri. Bennacer è una priorità del Milan tanto quanto Leao, perché il centrocampista è indispensabile per il gioco di Stefano Pioli”. Il quotidiano prosegue spiegando che l’ingaggio dell’algerino salirà a 4 milioni di euro circa, rispetto agli 1,5 che io calciatore guadagna attualmente.

Un bel salto per il classe ’97 mancino, che sta dimostrando di meritare la grande considerazione che gli viene attribuita, a suon di grandi prestazioni. Per la società il suo prolungamento del contratto a quindi la stessa importanza di quello di Rafael Leao, che però al contrario è ancora in alto mare. Sicuramente il piano del club è di mettere a posto una situazione alla volta, e con il portoghese si riprenderanno i colloqui dopo il Mondiale in Qatar.