Mondiali, la scelta è ufficiale: gioca il milanista

Arriva la notizia ufficiale direttamente da Qatar 2022: il calciatore del Milan è pronto per giocare fin da subito nella competizione.

Oggi finalmente partono i Mondiali 2022 in Qatar, con la gara inaugurale tra i padroni di casa ed i sudamericani dell’Ecuador. Non proprio un debutto scintillante, ma almeno si entrerà nel vivo della rassegna.

Tra le nazionali più attese c’è sicuramente la squadra campione in carica. Ovvero la Francia, che trionfò meritatamente al Mondiale di Russia 2018 con una delle formazioni più forti.

Anche in questa edizione molti puntano sulla qualità tecnica dei francesi. Eppure il c.t. Didier Deschamps sta attraversando un momento complicato, perché falcidiato dagli infortuni di lusso.

Benzema ha deciso: niente Mondiali. Ora tocca a Giroud

La Francia già nelle scorse settimane ha dovuto rinunciare a diversi campioni infortunati. Pogba, Kanté, Kimpembé e Nkunku. Ma l’ultimo forfait è una mazzata colossale: lo stop muscolare di Karim Benzema.

Il Pallone d’oro 2022 ieri ha subito una lesione muscolare davvero dura. Dopo il consulto con lo staff medico Benzema ha preso la decisione ufficiale: addio al Mondiale di Qatar e spazio ad un calciatore francese pronto a giocare fin da subito.

Una brutta gatta da pelare per Deschamps che perde il centravanti migliore assieme a Mbappé. Intanto questa notizia diventa un assist per la titolarità di un milanista: Olivier Giroud potrebbe essere schierato da titolare nelle prossime partite.

giroud
Olivier Giroud (Ansa foto)

In attesa di capire chi rimpiazzerà Benzema nella rosa dei 26, il commissario tecnico dovrebbe affidarsi all’esperienza del numero 9 del Milan. Giroud, che giocherà così il suo terzo Mondiale in carriera, dovrebbe affiancare Mbappé e Griezmann nel tridente titolare contro l’Australia, nel debutto di martedì 22 novembre.