Calciomercato Milan, il prezzo è alto: in rossonero con lo sconto

Il fantasista, protagonista di un inizio positivo, è conteso tra Milan e Real Madrid: ecco cosa succederà in futuro. C’è la scelta del club rossonero

Il Milan, così come tutte le squadre del massimo campionato italiano, tornerà a giocare solamente nel 2023. I riflettori sono puntati sul Mondiale ma in casa rossonera, negli uffici di via Aldo Rossi, si continua a lavorare intensamente.

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno portato a casa il rinnovo importante di Pierre Kalulu e stanno lavorando su quelli di Ismael Bennacer e Rafael Leao ma non sono gli unici affari sul tavolo. Ci sono tante in discussioni in ballo.

In questi giorni si sta parlando tanto anche del possibile rinnovo di Brahim Diaz. Lo spagnolo in questo inizio di stagione ha fatto bene, trovando anche la via della rete. Quattro gol, contro Udinese, Juventus e Monza (2), che gli hanno dato fiducia. Di fatto il numero dieci ha soffiato la maglia da titolare a Charles De Ketelaere ma il futuro resta tutto da scrivere.

Calciomercato Milan, riscatto Brahim Diaz: rossoneri a caccia dello sconto

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©LaPresse)

Come scritto anche su Calciomercato.it, è presto per avere certezze in merito ma più avanti Real Madrid e Milan si siederanno attorno ad un tavolo per definire il futuro di Brahim Diaz. Nessun riscatto e contro-riscatto ufficiale: dal comunicato di due estati fa non si evince ma è evidente che esista un accordo verbale che possa permettere allo spagnolo di proseguire l’avventura in rossonero. I 22 milioni di euro, però, al momento, sono ritenuti troppi, ecco perché se il Milan dovesse ottenere il via libera al riscatto bisognerà lavorare per ottenere uno sconto.