Calciomercato Milan, tutti pazzi per l’esterno: la richiesta è scioccante

Il Milan come altri club internazionali è sulle tracce del giovane esterno d’attacco, il cui cartellino però costa uno sproposito.

Il Mondiale sarà una vetrina importante per moltissimi calciatori, volenterosi di mettersi in mostra per ottenere magari ingaggi importanti in squadre altrettanto di livello.

Ma in chiave mercato in queste ultime settimane si è fatto spesso il nome di un talento, che non giocherà in Qatar, il quale è considerato già un ‘crack’ internazionale.

Mezza Europa è già pazza delle qualità tecniche di Mykhaylo Mudryk, stella del calcio ucraino esploso nonostante il periodo delicatissimo nel paese dell’est. Un calciatore di spessore che già è sul taccuino di molti dirigenti ed osservatori.

Mudryk, lo Shakhtar spara alto: “Sono rimasto scioccato”

Mudryk è un classe 2001 che gioca nello Shakhtar Donetsk, squadra che nonostante il fuggi-fuggi generale per lo scoppio della guerra sta dimostrando di avere un serbatoio eccellente di giovani campioni.

Esterno d’attacco con piedi da fantasista, Mudryk fa gola a molti. Anche il Milan da mesi lo sta seguendo, visto che per qualcuno avrebbe le caratteristiche ideali per sostituire l’eventuale partenza di Rafael Leao.

Mudryk
Mudryk dello Shakhtar (©LaPresse)

Ma lo Shakhtar non fa sconti. Anzi, sta sfruttando la popolarità di Mudryk per far lievitare il suo cartellino: secondo il magazine The Athlethic, l’ucraino verrebbe valutato ben 100 milioni di euro.

Una valutazione che lo stesso Mudryk considera totalmente fuori mercato: “Quando ho letto certe cifre sono rimasto scioccato. Sogno di giocare in un top club, ma questo è un ostacolo per un mio trasferimento. Sono sicuro al 100% che difficilmente un giocatore del campionato ucraino può essere comprato per 100 milioni. Sono molto turbato”.

Oltre al Milan di recente sulle tracce di Mudryk sono state accostate altre società europee, come Juventus, Arsenal e Bayer Leverkusen.