Calciomercato Milan, Maldini lo vuole subito: pronta l’offerta per gennaio

Il Milan vuole anticipare i tempi per il calciatore. Anziché a fine stagione, potrebbe arrivare a gennaio con questa offerta economica.

A gennaio il mercato si scatenerà di nuovo. Dopo i fasti estivi, sarà tempo di nuove trattative, dialoghi e colpi, certamente non in tono prestigioso come accade nella sessione di luglio-agosto.

Il Milan però vuole regalare al proprio tecnico Stefano Pioli un nuovo innesto. Un calciatore di livello internazionale che sappia fare la differenza sia in mezzo al campo, sia qualche metro più avanti.

I rossoneri da tempo hanno individuato una grande occasione per l’estate 2023. Un talento assoluto in scadenza a fine campionato e dunque acquistabile a parametro zero. Ma la novità di oggi è che il Milan potrebbe anticipare tutto a gennaio.

Milan, colpo Aouar anticipato: così si batte la concorrenza

Il talento in questione è quello del classe ’98 Houssem Aouar. Il centrocampista offensivo del Lione è sul taccuino di Paolo Maldini da tempo, sia per le sue ottime qualità, sia perché è una grande occasione low-cost di mercato.

aouar
Houssem Aouar (Ansa foto)

Aouar come detto è in scadenza al 30 giugno prossimo e molti club europei sono pronti a sfidarsi per accaparrarsi il francese a costo zero tra 6-7 mesi. Juventus, Roma ed alcune squadre estere sono sulle sue tracce, ma il Milan vuole anticipare tutti.

L’ultima ipotesi è quella di offrire al Lione ben 8 milioni di euro cash a gennaio e portare subito a casa Aouar. Il Milan potrebbe effettuare questo esborso non esagerato ma comunque importante (soprattutto per un calciatore in scadenza) che può risultare conveniente anche per l’OL.

Dalle possibili partenze di Yacine Adli e Ballo-Touré a gennaio il Milan ricaverebbe soldi e spazio per inserire subito Aouar in rosa. Un’ipotesi tutt’altro che remota secondo la Gazzetta dello Sport, sulla quale Maldini lavorerà seriamente.