De Ketelaere richiesto in Premier League: la risposta del Milan

De Ketelaere cerca rilancio al Mondiale, in attesa di fare ritorno al Milan: intanto una squadra straniera è molto interessata al giocatore.

Stefano Pioli non è ancora riuscito a tirare fuori il potenziale di Charles De Ketelaere e spera di farcela nel 2023. Nel frattempo auspica che il Mondiale in Qatar possa fare bene al calciatore, convocato dal Belgio e che vuole ritrovare il sorriso dopo mesi difficili in Italia.

L’ex talento del Club Brugge ha probabilmente patito la pressione generata dalle tante aspettative che c’erano nei suoi confronti. È stato il grande investimento del Milan nella scorsa sessione estiva del calciomercato e molti si attendevano che ci avrebbe messo poco tempo ad essere decisivo. Invece, sta faticando a incidere nella manovra offensiva rossonera e ha anche perso il posto da titolare.

Calciomercato Milan, De Ketelaere interessa in Inghilterra

Anche se De Ketelaere non sta brillando, il Milan continua ad avere fiducia in lui. Non è certo il primo giocatore giovane che necessita di tempo prima di riuscire a mettere in mostra tutto il suo valore. Anche compagni di squadra come Sandro Tonali e Rafael Leao non sono esplosi immediatamente. A Milanello sanno avere pazienza.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere, talento del Milan (©Ansa Foto)

Sullo sfondo non mancano delle società che, approfittando del momento non positivo del fantasista belga, ne vorrebbero approfittare per assicurarselo. Secondo quanto rivelato da TeamTalk, il Leeds United non ha mai smesso di monitorare De Ketelaere. Lo voleva fortemente già nella scorsa estate, ma lui preferì il Milan. Ora è pronto a farsi sotto nuovamente.

La fonte giornalistica inglese riferisce che il Leeds United avrebbe chiesto al Milan informazioni sul futuro di CDK. Il direttore sportivo Victor Orta e l’allenatore Jesse Marsch rimangono dei grandi ammiratori del calciatore. Se ci fosse la possibilità di prenderlo, anche in prestito, il club della Premier League sarebbe interessato. Tuttavia, la società rossonera ha respinto il tentativo di approccio.

Paolo Maldini e Frederic Massara non vogliono affatto sbarazzarsi di De Ketelaere, sono convinti che il ragazzo riuscirà a dimostrare di valere l’investimento fatto. Pioli è assolutamente disposto a dargli fiducia e spera di vederlo ancora più determinato a migliorare quando rientrerà dal Mondiale in Qatar.