Milan, colpo Ziyech: l’annuncio del marocchino

Arrivano le dichiarazioni di Hakim Ziyech in merito al futuro. Il calciatore può approdare al Milan durante il calciomercato di gennaio. La situazione

Negli ultimi giorni si è tornato a parlare con grande insistenza del possibile colpo Hakim Ziyech. Il marocchino, che ieri ha fatto il suo esordio ai Mondiali, contro la Croazia, è un sogno di mercato ormai da diverse sessioni.

I tifosi del Milan sperano di riuscire a mettere le mani sul calciatore, per fare definitivamente il salto di qualità sulla destra. La scorsa estate, Ziyech è stato cercato dal Diavolo, che alla fine ha deciso di chiudere per Charles De Ketelaere.

In inverno potrebbe ripresentarsi la possibilità di prendere Ziyech dal Chelsea, dove ha giocato davvero poco. Il cambio in panchina non ha migliorato la situazione per il marocchino, che a gennaio vuole cambiare aria. In corsa per l’esterno resta anche la sua ex squadra, l’Ajax ma il Milan sta tenendo d’occhio la situazione.

E’ evidente però, che il colpo Ziyech si può realizzare solamente alle giuste condizioni: il Chelsea deve lasciarlo andare via in prestito con diritto di riscatto e il calciatore deve rinunciare a qualcosa dei suoi sei milioni di euro.

Milan, futuro Ziyech: parla il marocchino dal Qatar

Hakim Ziyech
Hakim Ziyech (©LaPresse)

Nel frattempo dal Qatar arrivano le dichiarazioni di Zyech. Dichiarazioni che non fanno del tutto chiarezza sul suo futuro: “Difficile dire se sarà addio con il Chelsea a gennaio – riporta Sportmediaset -, non sappiamo cosa succederà ma nel calcio è difficile ipotizzare qualsiasi cosa”.

Bisognerà dunque aspettare la fine del Mondiale per capire se i contatti si intensificheranno per riuscire a chiudere l’affare e un tormentone che ormai va avanti da troppo tempo.