Milan, sfida alla Roma per la giovane stella del Benfica: Maldini fiuta l’affare a zero

Il club rossonero è sulle tracce del giovane attaccante delle Aquile: il suo contratto è in scadenza ma ci sono anche i capitolini su di lui

C’è un nuovo nome per il mercato del Milan e arriva dal Portogallo. Come sappiamo la dirigenza dei rossoneri è sempre attenta a visionare i migliori talenti in giro per l’Europa e spesso riesce a mettere a segno degli affari importanti.

Negli ultimi anni i colpi in prospettiva sono stati numerosi e molto si deve all’ottimo lavoro di scouting della società. Ecco allora che il Diavolo ha iniziato ad attenzionare un giovane calciatore del Benfica, che gli addetti ai lavori considerano fra in migliori per il futuro. L’osservato speciale è la stellina 19enne Luis Semedo, attaccante delle giovanili del Benfica. La notizia è stata rivelata da Calciomercato.it.

Il ragazzo ha rubato l’occhio in Youth League mettendo a segno due reti alla Juventus e trascinando le giovani Aquile. Si tratta di un classe 2003 di un metro e novantadue centimetri che è già anche nel giro della prima squadra. Il fattore che però interessa di più è che il ragazzo è in scadenza di contratto. Il Benfica sta provando a blindarlo ma per lui c’è già la fila con tanti top club pronti ad accaparrarsi il suo talento.

Luis Semedo
Luis Semedo

Milan e Roma su Luis Semedo

Il Milan è tra queste squadre, ma non è l’unica in Serie A ad essere intenzionata al giovane portoghese. Sulle sue tracce, come riferisce sempre il portale di mercato sopra citato, c’è anche la Roma. L’agente del ragazzo è lo stesso del centrocampista giallorosso Nemanja Matic e, fino a poco tempo fa, anche di Pierre Kalulu. Questo, in un certo senso, potrebbe favorire Milan e Roma nell’eventuale trattativa.

I rossoneri continuano dunque a lavorare per il futuro e Lui Semedo è il nuovo nome per l’attacco. Intanto fra poco più di un mese si aprirà il mercato invernale e Maldini e Massara sono chiamati a muoversi anche per giocatori già pronti per la prima squadra du Stefano Pioli, come sicuramente già stanno facendo.