“Il Napoli come il mio Milan”: l’ex a sorpresa, tifosi infuriati

L’ex rossonero ha fatto un clamoroso paragone che interessa il Milan e…il Napoli! Un accostamento che ha fatto un pò discutere!

Indimenticabile il Milan dei primi anni del 2000, una rosa inarrestabile, definita più volte la più forte di tutti i tempi. Shevchenko, Seedorf, Maldini, Nesta, Kakà, Pirlo, Inzaghi, Cafù, e tanti, tanti altri campioni indiscussi. Una squadra che ha raggiunto più volte il tetto del mondo, vincendo tutto ciò che una squadra di calcio può vincere!

Ad oggi, è davvero difficile trovare in Italia una squadra con gli stessi connotati, con la stessa qualità, classe, eleganza. Il Milan di oggi, lunge lontanamente dai quei livelli, anche se la nuova proprietà, Maldini, Massara e Pioli hanno intenzione di lavorare al meglio per tornare a quei livelli.

Eppure, secondo un ex di quella formidabile squadra c’è oggi un’italiana che può essere paragonata al Milan di Berlusconi. Non è appunto il Diavolo di Pioli!

L’ex: “Tutto merito di Spalletti”

Andrea Pirlo, intervistato da diretta.it, si è espresso sull’attuale Napoli di Spalletti. Il club partenopeo, per caratteristiche e qualità, è secondo Pirlo paragonabile al suo glorioso Milan. Questa la dichirazione dell’ex centrocampista in merito:

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (©LaPresse)

“Il Napoli di Spalletti lo paragono al mio Milan, quello con tanti giocatori offensivi che giocava divertendosi. Anche il Napoli di Sarri era piacevole da vedere, ma questo di oggi è più cattivo. Giocano da paura. Sono andati via giocatori importanti per la piazza e sono arrivati giocatori giovani. Ma sono tutti allo stesso livello e gioca chi merita. Tutto funziona alla perfezione ed è solo merito dell’allenatore”.

Insomma, parole che i tifosi napoletani non potranno far altro che apprezzare, e che invece hanno avuto un effetto contrario sui tifosi della sponda rossonera. Un paragone assai delicato, sicuramente!