Milan, retroscena di mercato: ha respinto degli interessi dalla Germania

Il rossonero vuole continuare ad essere protagonista con la maglia del Diavolo e in estate ha rispedito al mittente ogni apprezzamento

Il Milan in estate ha trattenuto tutti i suoi giocatori più importanti, ad eccezione di quelli che andavano in scadenza e sui quali non aveva potere contrattuale. Ma diversi di questi hanno comunque ricevuto delle avances sul mercato.

Per poter continuare ad essere competitivo anche dopo lo scudetto vinto, il club rossonero ha deciso di non ascoltare nessuna offerta per i protagonisti della grande cavalcata della scorsa stagione, aiutato anche dal fatto che tutti questi avevano assolutamente intenzione di proseguire con la maglia del Diavolo anche quest’anno.

Fra questi c’è anche Alexis Saelemaekers. Questa lunga pausa sta permettendo al Milan di recuperare molti giocatori che nelle ultime settimane erano infortunati e quindi indisponibili, e l’esterno belga è uno di loro. Il classe ’93 ha tanta voglia di tornare subito protagonista e di riprendersi una maglia da titolare. Intanto però Calciomercato.com ha rivelato un retroscena di mercato su di lui.

In estate c’erano interessi dalla Bundesliga per il belga

Stando a quanto riferito oggi dal portale, l’ex Anderlecht avrebbe rifiutato qualsiasi possibile approdo in Bundesliga la scorsa estate, dalla quale erano arrivati vari sondaggi. Il 23enne è arrivato a Milano nel gennaio 2022 e in quasi tre anni ha già collezionato 110 presenze con i rossoneri, con anche 8 reti realizzate. Il suo futuro è senza dubbio ancora agli ordini di Stefano Pioli per un bel po’.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)