Milan, colpo Zaniolo: “Meglio di Ziyech”

La Manna a TV Play ha parlato del calciomercato del Milan specificando perché andrebbe preso Zaniolo invece di Ziyech come rinforzo.

I tifosi rossoneri sperano che Paolo Maldini e Frederic Massara prendano un innesto importante nel mercato di gennaio 2023. Una cosa difficile, considerando che la squadra è numericamente completa e solo delle partenze possono favorire delle entrate.

Un ruolo nel quale i milanisti vorrebbero un rinforzo è sicuramente quello di esterno destro offensivo. Stefano Pioli lì avrebbe bisogno di un upgrade, lo scriviamo da mesi. La dirigenza del Milan sta facendo delle valutazioni. Presto Alexis Saelemaekers sarà di nuovo a disposizione e sulla sua permanenza almeno fino a fine stagione non sembrano esserci dubbi. Sembra esserci fiducia anche in Junior Messias, però se ci dovessero essere buone occasioni nel mercato invernale non è escluso un “colpo di scena”.

Zaniolo meglio di Ziyech per il Milan? L’opinione di La Manna

Nicolo Zaniolo
Nicolo Zaniolo (©Ansa Foto)

Un nome che viene spesso accostato al Milan è quello di Hakim Ziyech, ormai fuori dai piani di Graham Potter al Chelsea. I Blues sono disposti a cederlo e preferirebbero un’operazione a titolo definitivo, ma sembrano disposti a valutare anche proposte in prestito a determinate condizioni. Il 29enne marocchino, ora impegnato al Mondiale in Qatar, sarebbe ben lieto di approdare a Milano e di essere al centro di un progetto come quello rossonero.

L’agente Gabriele La Manna, intervenuto nella trasmissione TV Play su Twitch, ha dichiarato che il club dovrebbe puntare su un altro giocatore per quel ruolo: “Non prenderei Ziyech, perché Zaniolo è un prodotto nostro e sa già come funzionano le cose qui. Se il Milan dovesse perdere uno come Leao, avrebbe bisogno di un calciatore pronto. Non si può aspettare Ziyech per la lingua, il cambio di cultura eccetera. Zaniolo è un campione. Fossi nella Roma lo venderei per 40 milioni, così da fare una grande plusvalenza in vista del mercato”.

La Manna ritiene che Nicolò Zaniolo sarebbe il rinforzo perfetto per la squadra di Pioli. Più di Ziyech, che invece potrebbe aver bisogno di più tempo per adattarsi all’ambiente e al calcio italiano. Il talento della Roma va in scadenza a giugno 2024, pertanto la dirigenza giallorossa non potrà pretendere una cifra troppo alta per la sua cessione. Si sa che a Maldini e Massara piace, però l’investimento è comunque di quelli onerosi ed è difficile pensare a una simile spesa per il mercato di gennaio. Per l’estate è già qualcosa di più ipotizzabile.