Ecuador-Senegal, Ballo-Touré torna disponibile: la scelta del ct

Il laterale è tornato a disposizione del suo tecnico per questa ultima sfida della fase a gironi contro l’Ecuador, ma parte dalla panchina

A breve comincerà la terza giornata della fase a gironi dei Mondiali 2022 e oggi si comincia con il Gruppo A. Una delle due sfide è quella fra Ecuador e Senegal, che di fatto rappresenta uno scontro diretto per il passaggio del turno.

Ballo Toure
Ballo Toure (©LaPresse)

Nelle prime due partite il ct dei senegalesi, Aliou Cissè, era stato costretto a fare a meno del terzino rossonero Fode Ballo-Touré  a causa di un infortunio. Il laterale ex Monaco non era stato infatti convocato per le prime due partite contro l’Olanda e il Qatar, nelle quali il Senegal ha ottenuto rispettivamente una vittoria e una sconfitta.

Nella lista delle formazioni di questo ultimo match dei giorni invece il 25enne del Milan figura regolarmente fra i giocatori della panchina della selezione africana, per cui c’è da interpretare che il ragazzo abbia smaltito l’infortunio e sia quindi pronto a scendere in campo, nel caso in cui si rendesse necessario. Ballo-Touré ha collezionato 3 presenze e una rete (decisiva nel finale contro l’Empoli) con il Diavolo quest’anno, e ora spera di essere protagonista anche con la propria nazionale al Mondiale.

Ecuador-Senegal, le formazioni ufficiali

Ecuador: Galindez; Preciado, Torres, Hincapie, Estupinan; Franco, Gruezo, Caicedo; Plata, Estrada, Valencia.

Senegal: Mendy; Sabaly, Koulibaly, Jakobs, Diallo; Ciss, Gueye; Ndiaye, Gueye, Sarr; Dia.