Calciomercato Milan, via a gennaio: arrivano offerte da 100 milioni

Uno degli esuberi più desiderati d’Europa, accostato anche al Milan, ha confermato la volontà di cambiare squadra: sono pronte offerte molto importanti.

Siamo solo a metà stagione, ma il futuro di alcuni giocatori appare già segnato. Non mancano gli scontenti che hanno già deciso che cambieranno maglia, se non già nel gennaio 2023, sicuramente l’estate prossima.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Tra i nomi importanti che fanno parte di questa lista c’è quello di Joao Felix, che non si sta trovando bene nell’Atletico Madrid. Il feeling con Diego Simeone è scarso e il talento portoghese preferisce cambiare aria nel 2023. Non è facile che un calciatore del suo valore si sposti già nel mercato invernale, ma non bisogna escludere nulla. Dipende dalle offerte.

L’ex gioiello del Benfica è stato accostato pure al Milan da qualche fonte spagnola, però il suo arrivo alla corte di Stefano Pioli non è qualcosa di verosimile. Tra cartellino e stipendio si tratta di un’operazione impossibile. Non bisogna illudersi in alcun modo.

Mercato Milan, Joao Felix ha deciso: 3 club all’assalto

Joao Felix
Joao Felix ora in Qatar per il Mondiale (©LaPresse)

Il quotidiano AS oggi spiega che sono elevate le possibilità che Joao Felix cambi squadra già a gennaio 2023. Troppo pessimo il rapporto tra lui e Simeone per pensare continuare a lavorare insieme per altri sei mesi. L’Atletico Madrid ha già fissato il prezzo per la sua cessione: 100 milioni di euro.

Questa è la cifra delle offerte che, tra fisso e bonus, Jorge Mendes presenterà alla dirigenza colchonera. Ci sono già delle proposte. Manchester United, Paris Saint Germain e Bayern Monaco sono le società maggiormente interessate al calciatore. I Red Devils in estate avevano già proposto circa 130 milioni, però l’Atletico Madrid allora rifiutò. Adesso la storia è diversa e il prezzo si è abbassato. Il PSG ha contattato direttamente Joao Felix attraverso il direttore sportivo Luis Campos, anche lui portoghese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)