Calciomercato Milan, offerte dall’estero: decisione già presa

Il giovanissimo calciatore del Milan e dell’U-21 è tentato da un paio di proposte in arrivo dall’estero già per la sessione invernale.

Circa un anno fa il Milan decideva di portare a casa Marko Lazetic. Un nome poco noto alle cronache nazionali, un vero affare invece secondo il parere di numerosi talent-scout.

Paolo Maldini Ricky Massara
Paolo Maldini e Ricky Massara (©LaPresse)

Serbo doc, cresciuto nella Stella Rossa, attaccante di talento e dotato di ottima fisicità. Per molti l’erede designato di Dusan Vlahovic, stella della Juventus. Il Milan lo ha pagato 4 milioni di euro, ma ancora in prima squadra non si sono viste grosse apparizioni.

Un gran bel prospetto, ma al momento Lazetic si è espresso soltanto nella formazione Primavera. Per questo motivo si continua a parlare di una possibile partenza in prestito a gennaio per farlo giocare tra i big con continuità, ma altrove.

Milan, doppia richiesta olandese per Lazetic

Nelle ultime settimane molti club italiani si sono interessati a Lazetic, tra squadre di Serie A e Serie B. Richieste di prestito in arrivo da Cremonese, Sampdoria, Reggina e Cagliari.

Un po’ freddo Lazetic all’idea di lasciare Milanello per giocare in squadre che o lottano per non retrocedere oppure militano direttamente nella serie cadetta. Più intriganti invece le ultime offerte in arrivo.

lazetic olanda
Marko Lazetic (foto ac milan)

Secondo il Quotidiano Sportivo il Milan avrebbe ricevuto due proposte di prestito per Lazetic direttamente dall’Olanda. Due club di Eredivisie sarebbero pronte ad accogliere a titolo temporaneo il classe 2004.

Una buona opportunità per Lazetic, visto che in Olanda si sono formati tantissimi futuri campioni del calcio europeo. Ma il Milan pare abbia già preso la sua decisione: non vuole lasciare partire il talento serbo, che dovrebbe continuare la sua crescita nel vivaio rossonero e, qualora possibile, ottenere anche più spazio in prima squadra.