Mondiali da urlo: il derby è del Milan

Giroud prende il largo. Son ben tre i gol ai Mondiali. Ancora a secco gli attaccanti dell’Inter, Lautaro Martinez e Romelu Lukaku

E’ sempre derby, anche ai Mondiali, dove si stanno giocando gli ottavi di finale. Ieri Olanda e Argentina hanno strappato il pass per i quarti.

Pioli
Pioli (©LaPresse)

Lionel Messi e compagni, però, hanno faticato più del previsto per avere la meglio dell’Australia, anche per via del gol clamoroso sbagliato da Lautaro Martinez. Non è stata la prima volta che l’attaccante dell‘Inter è finito nel mirino della critica per via di errori sotto porta in questo Mondiale.

Il giocatore è così ancora a zero gol, come d’altronde Romelu Lukaku, colpevole principale dell’eliminazione del Belgio, dopo aver sbagliato davvero di tutto. I nerazzurri si sono comunque potuti consolare con Dumfries, protagonista ieri contro gli USA.

Mondiali, Giroud cecchino vero

Olivier Giroud
Olivier Giroud (©LaPresse)

Oggi la partita di Olivier Giroud, contro la Polonia, è iniziata con un gol sbagliato, che inevitabilmente ha scatenato le critiche dei tifosi nerazzurri ma il bomber del Milan ci ha messo poco per rimettere tutto in ordine. Una grande rete, la terza in Qatar, che ha zittito ancora una volta le critiche, scatenando i tifosi rossoneri, entusiasti per il loro bomber, che non fallisce mai le grandi occasioni.

Il gol di Giroud, ricordiamo, è il 52esimo con la maglia della Francia. E’ lui il miglior goleador transalpino di tutti i tempi e il giocatore del Milan è sempre più un rimpianto dei tifosi del Chelsea.