La promessa di Giroud al Milan: “Lo farò dopo il Mondiale”

Le parole di Olivier Giroud dopo la partita di ieri tra Francia e Polonia esaltano letteralmente i tifosi del Milan ed i suoi fan.

Un centravanti infinito, il numero 9 per eccellenza. Olivier Giroud anche dall’altro dei suoi 36 anni di età non smette di stupire e di esaltare le sue squadre.

giroud rinnovo
Olivier Giroud (Ansa foto)

L’attaccante del Milan è impegnato ai Mondiali 2022 in Qatar con la sua Francia. Dove sta mostrando ancora una volta di essere un bomber prolifico e letale: ieri è salito a quota 52 reti con la Nazionale, diventando il miglior marcatore francese di sempre.

Giroud però pensa anche al suo futuro prossimo, con la maglia del Milan ovviamente. Le dichiarazioni dopo Francia-Polonia di ieri, riprese stamane dalla Gazzetta dello Sport, hanno esaltato i tifosi rossoneri.

Giroud, futuro ancora rossonero: presto il rinnovo

Dopo la prodezza contro l’amico Szczesny, Giroud ha parlato del suo futuro professionale. Il centravanti del Milan non vuole fermarsi, anzi, intende proseguire ancora a lungo.

Il mio futuro al Milan? Sapete bene cosa penso su questo. Ora sono concentrato solo sul Mondiale, ma appena tornerò a Milano parlerò con Maldini e Massara” – ha assicurato Giroud, facendo intendere di essere pronto a rinnovare.

Il contratto dell’ex Chelsea scadrà il prossimo 30 giugno. Secondo la Gazzetta per Giroud sarebbe già pronta una bozza di rinnovo per un’altra stagione, fino al giugno 2024. Con tanto di ritocco verso l’alto a livello economico: attualmente l’attaccante percepisce 3,2 milioni lordi dal Milan, cifra che dovrebbe alzarsi un pochino.