Dal Real Madrid al Milan gratis: lo sgambetto di Ancelotti a Maldini

In Spagna spiegano qual è l’approccio del Real Madrid per quanto riguarda il possibile ingaggio di un giocatore della squadra di Pioli che piace ad Ancelotti.

Paolo Maldini e Frederic Massara aspettano la fine del Mondiale in Qatar per tornare a parlare di rinnovo con Rafael Leao. Il giocatore è disposto a proseguire la sua carriera al Milan, ma l’accordo economico oggi sembra ancora distante.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (©Ansa Foto)

L’entourage chiede uno stipendio da circa 7 milioni di euro netti annui, l’offerta è un po’ più bassa. Da non dimenticare neppure che sullo sfondo c’è il risarcimento corposo che il portoghese deve corrispondere allo Sporting Lisbona per la risoluzione unilaterale del contratto esercitata nel 2018 per trasferirsi al Lille. Anche il club francese è stato ritenuto responsabile in solido della vicenda e deve dividersi con il calciatore il pagamento di quasi 20 milioni di euro, interessi compresi.

Ci sono società europee importanti che stanno monitorando la situazione del numero 17 rossonero, pronte ad approfittarne nel caso in cui la trattativa per il rinnovo saltasse. Considerando che il contratto attuale scade a giugno 2024, nel 2023 hanno la possibilità di comprare il cartellino a un prezzo inferiore rispetto a quello del suo effettivo valore. Altrimenti possono aspettare per assicurarselo a parametro zero.

Calciomercato Milan, futuro Leao: la posizione del Real Madrid

Spesso si è parlato del Chelsea e di altre squadre della Premier League, ma anche il Real Madrid sta valutando la possibilità di ingaggiare Leao. Sport.es spiega che lui non rappresenta una priorità, visto che in cima alla lista dei blancos ci sono Erling Haaland ed Endrick. Anche se il portoghese piace, il suo prezzo è ritenuto troppo alto.

Rafa Leao
Rafa Leao (©Ansa Foto)

L’estate scorsa il Chelsea aveva effettuato un sondaggio, ma il Milan ha fatto sapere che avrebbe venduto Rafa solo per i 150 milioni della clausola di risoluzione. I Blues si sono tirati indietro senza presentare un’offerta ufficiale. La fonte riferisce che adesso Maldini e Massara stanno provando a rinnovare il contratto alzando tale clausola a 200 milioni. Il Real Madrid non intende pagare cifre simili.

L’unica possibilità di vedere Leao con la maglia della squadra di Carlo Ancelotti sembra legata all’eventuale addio a parametro zero nell’estate 2024. Se ci fosse la chance di ingaggiare “gratis” il giocatore, i blancos la prenderebbero in forte considerazione. Oggi non hanno la volontà di fare un grande investimento su di lui. Haaland ed Endrick sono i sogni della club.

L’attaccante del Manchester City dovrebbe avere nel contratto una clausola da 180 milioni che può essere esercitata nel 2024 da società non della Premier League. Il Real è tentato da questa soluzione, oltre che dalla possibilità di comprare il giovane Endrick del Palmeiras.