Calciomercato Milan, è la rivelazione dei Mondiali: prezzo monstre

Uno degli attaccanti seguiti dal Milan ha oggi un prezzo già abbastanza indirizzato: ma attenzione alle concorrenti sia della Premier League sia dalla Liga.

La seconda parte di stagione sarà molto importante per delle scelte future che dovrà fare la società rossonera. Ci sono giocatori e reparti che sono oggetti di valutazioni.

Paolo Maldini Stefano Pioli

L’attacco è certamente un settore nel quale potrebbe cambiare qualcosa nella prossima finestra estiva del calciomercato. Senza il rinnovo del contratto di Rafael Leao, sarà necessario prendere un esterno sinistro offensivo. E sicuramente ne arriverà anche uno destro, visto che serve un upgrade rispetto alla coppia attuale Saelemaekers-Messias.

E sarà interessante vedere cosa succederà con le prime punte. L’unico certo di rimanere è Olivier Giroud, che ha un contratto in scadenza a giugno 2023 che verrà sicuramente rinnovato.

Divock Origi, arrivato a parametro zero nella scorsa estate, deve convincere. L’ex Liverpool finora è stato condizionato anche da alcuni problemi fisici e non si è espresso al massimo. Il Milan si aspetta un grande 2023 da parte sua.

E come non menzionare Zlatan Ibrahimovic, che punta a tornare in campo a gennaio e a guadagnarsi un altro rinnovo. Da capire quali saranno le sue condizioni fisiche e il tipo di contributo che riuscirà a dare.

Per il 18enne Marko Lazetic probabile un prestito che gli consenta di giocare con continuità. Da non dimenticare Lorenzo Colombo, prestato al Lecce e che potrebbe essere ceduto di nuovo con la stessa formula per fargli fare ulteriore esperienza in Serie A.

Mercato Milan, fissato il prezzo di un attaccante dell’Ajax

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno tenendo d’occhio diversi profili e tra questi c’è anche Mohammed Kudus. In questa stagione sta riuscendo ad avere un ottimo rendimento. Nell’Ajax è esploso come attaccante: 10 gol e 2 assist in 21 presenze tra Eredivisie, Supercoppa d’Olanda e Champions League.

Il 22enne ghanese è stato protagonista anche al Mondiale con 2 gol nelle 3 partite della fase a gironi. Le sue prestazioni stanno attirando le attenzioni delle più importanti squadre europee. Anche il Milan lo tiene d’occhio.

Mohammed Kudus
Mohammed Kudus (©LaPresse)

Secondo quanto rivelato da The Sun, l’Ajax chiederà probabilmente 40 milioni di sterline (46,5 milioni di euro) per la cessione del suo gioiello. La destinazione preferita del giocatore è la Premier League, ma per lui è fondamentale soprattutto disputare la Champions.

Il Tottenham e il Liverpool sono tra le società interessate, entrambe possono mettere sul tavolo la cifra richiesta dal club di Amsterdam. Gli Spurs hanno inviato dei loro scout per visionarlo.

Kudus, anche il Barcellona vuole la stella ghanese

Nella Liga è il Barcellona ad essere particolarmente intrigato dalla possibilità di ingaggiar Kudus, recentemente elogiato dal direttore sportivo Jordy Cruyff. Per gennaio affare impensabile, dato che i blaugrana hanno dei problemi finanziari e non possono fare investimenti particolari.

Mohammed Kudus
Mohammed Kudus (©LaPresse)

Per il calciomercato estivo, però, il Barça può essere una seria candidata all’ingaggio del talento ghanese. Anche se la Premier League sembra essere il campionato preferito dal calciatore, è comunque difficile rifiutare un’offerta dalla Catalogna.

Per quanto riguarda il Milan, arrivare all’attaccante dell’Ajax sarà complicato. Con concorrenti così forti da fronteggiare, non è escluso che si punti su un obiettivo differente. Le idee non mancano in via Aldo Rossi.