Kessie, importante conferma: torna a gennaio

Due squadre italiane sulle tracce di Franck Kessie: il giocatore può davvero lasciare il Barcellona a gennaio. Ecco chi vuole l’ex Milan

Nonostante le smentite ufficiali, l’avventura al Barcellona di Franck Kessie appare davvero al capolinea. Il centrocampista ivoriano non è riuscito ad imporsi in maglia blaugrana e col tempo è scivolato sempre più indietro nelle gerarchie.

Franck Kessie
Franck Kessie (©LaPresse)

 

Al Milan era un insostituibile, Stefano Pioli non ci rinunciava mai. In Catalogna, invece, non è una prima scelta. Sono davvero poche le partite giocate da titolare: in totale Kessie ha così disputato solamente 485 minuti (sette presenze in Liga e sei in Champions League).

E’ evidente che Kessie si aspettava ben altro dalla sua avventura al Barcellona ma lo stesso vale per il club spagnolo, che sarebbe pronto a metterlo sul mercato. In queste ultime settimane il giocatore è stato accostato anche al Milan, oltre che all’Inter e a diversi club inglesi. Appare difficile immaginare un ritorno in rossonero del giocatore, che ha rifiutato la proposta di rinnovo formulata da Paolo Maldini.

Calciomercato, tre offerte per Kessie

Franck Kessie
Franck Kessie (©LaPresse)

In Spagna, però, arrivano conferme autorevoli in merito ad un addio di Kessie a gennaio. A scriverlo è Gerard Romero, sempre preciso quando si parla di mercato del Barcellona: l’entourage dell’ex Atalanta avrebbe incontrato il club blaugrana per valutare l’addio.

Sarebbero tre le ipotesi sul tavolo: non si fanno nomi di squadre ma sarebbero giunte due offerte di prestito dall’Italia (con molta probabilità una da parte dell’Inter) e una proposta dalla Premier League.