VIDEO ML – Tonali autografa un… polpaccio: il folle tatuaggio di un tifoso

Il centrocampista rossonero si concede a un autografo davvero particolare per un suo sostenitore: le immagini della scena

Oggi è andato in scena l’incontro programmato dalla società, nel quale è stato protagonista Sandro Tonali. Il centrocampista rossonero ha incontrato i tifosi al Casa Milan Store, così come avevano fatto altri calciatori nei mesi scorsi.

Tonali autografo
Tonali firma uno speciale autografo – MilanLive.it

L’incontro era in programma alle 15;00 con i primi 50 tifosi che si sarebbero recati nel luogo, prendendo i biglietti distribuiti stamattina dalle ore 10:00, insieme ad altri posti riservati con il programma PUMA RE: JERSEY. Per i tifosi c’è stata la possibilità di farsi foto con il numero 8 del Milan e di farsi autografare i loro prodotti ufficiali.

Tonali ha firmato tutte le magliette e incontrato i tifosi per parlare con loro e concedere foto e autografi in una giornata che rimarrà sicuramente scolpita nella mente dei protagonisti. Durante l’evento hanno colpito molto le immagini del classe 2000 che autografava il polpaccio di un tifoso del Diavolo sul quale c’era tatuato proprio Tonali. Il centrocampista e questo sostenitore si sono poi lasciati andare ad un tenero abbraccio.

Questo lascia immaginare già quanto i tifosi rossoneri si siano affezionati al loro beniamino, arrivato solo due anni e mezzo fa dal Brescia, ma di nota fede milanista da sempre, arrivano perfino a scolpirlo sulla loro pelle.

L’autografo speciale di Tonali sul tatuaggio del tifoso

Ecco le immagini che immortalano il ventiduenne che firma un autografo sotto il tatuaggio a lui dedicato da questo suo speciale tifoso. Una dedica davvero bella con tanto di abbraccio, per quello che rimarrà un incontro indimenticabile per il diretto interessato

Per completezza di informazioni, il progetto PUMA RE:JERSEY prevedeva il riciclo di un proprio vecchio indumento di qualsiasi brand per la produzione di nuove maglie. Sono stati accettati esclusivamente capi al 100% di poliestere. Questo con Tonali non è stato il primo Meet&Green della società rossonera, che nei mesi scorsi ne ha organizzati anche altri con diversi calciatori, nella fattispecie Yacine Adli, Junior Messias e Theo Hernandez.