Calciomercato Milan, rinnovo o cessione: “Attenzione al Milan”

Nel caso in cui i colloqui per il prolungamento non dovessero andare a buon fine, occhio anche alla pista rossonera in estate

Le voci di mercato non si arrestano mai e sono più forti soprattutto in questi giorni in cui il campionato è fermo. Logico quindi che le società inizino a ragionare in merito agli scenari futuri e quindi anche alla prossima stagione sportiva.

Dirigenza Milan
Dirigenza Milan (©LaPresse)

Le attenzioni in questo momento sono concentrate su quei calciatori il cui futuro non è ancora certo e con una situazione contrattuale invitante per l’acquirente. Ci sono diversi giocatori in Serie A che vivono questa situazione e uno di questi è stato spesso accostato al Milan nelle scorse sessioni di mercato.

Ci riferiamo al talento della Roma, Nicolò Zaniolo, in scadenza con il club capitolino nel giugno del 2024. Nella scorsa estate si è parlato tanto di lui in chiave mercato, soprattutto dopo l’arrivo di Paulo Dybala alla corte di José Mourinho, tuttavia alla fine il classe ’99 alla fine è rimasto nella Capitale.

Zaniolo, i rossoneri non sono esclusi dalle pretendenti

Zaniolo
Zaniolo (©LaPresse)

Nell’edizione odierna di Sportmediaset su Italia Uno, l’esperto di mercato Claudio Raimondi ha analizzato proprio la sua situazione. Queste le sue parole in trasmissione a riguardo: “Per Zaniolo il futuro è incerto. Nella prossima settimana ci sarà l’incontro fra il dirigente giallorosso Tiago Pinto e l’agente del calciatore, Claudio Vigorelli. O rinnova oppure quest’estate sarà venduto. Ci sono divergenze anche per quello che riguarda la quantità del salario perché l’entourage del giocatore punta ai 4 milioni di euro netti, mentre la dirigenza vorrebbe arrivare a questa cifra tramite i bonus”.

Raimondi ha poi parlato delle possibili pretendenti per il trequarti sta giallorosso in vista della prossima estate, non escludendo affatto una mossa del Diavolo in tal senso: “La Juventus, che lo aveva cercato a lungo, si sta un po’ defilando, anche perché lo stesso giocatore sta facendo delle riflessioni sul destino a cui andrà incontro il club bianconero. Attenzione al Milan che ha sondato in estate, ma senza affondare, questo tipo di giocatori. C’è anche il Tottenham. Insomma un futuro che può presentare veramente diversi scenari”.

Il Milan cerca un giocatore con quelle caratteristiche

Non viene quindi escluso il Milan dalle pretendenti a Nicolò Zaniolo. Non è infatti un mistero che Paolo Maldini e Frederic Massara stiano cercando un giocatore con quelle caratteristiche, da mettere a disposizione di Stefano Pioli. Un giocatore mancino che possa stazionare sulla trequarti e anche sull’esterno, con qualità prettamente offensive.

Ziyech
Ziyech (©LaPresse)

Al momento il primo nome sul taccuino è quello di Hakim Ziyech, che al momento è assoluto protagonista ai Mondiali con il suo Marocco, che è arrivato addirittura ai quarti di finale. La speranza della dirigenza milanista è quella di strappare un prestito al Chelsea, ma c’è da considerare il problema dell’ingaggio e del sostituto per i Blues. Nel caso l’operazione non dovesse andare a buon fine, Zaniolo potrebbe rientrare nei discorsi in vista della prossima stagione.