Milan-Lumezzane, formazioni ufficiali: Adli a tutta fascia, c’è Coubis

Le formazioni ufficiali di Milan-Lumezzane, amichevole che avrà luogo oggi alle 14.30. I rossoneri tornano finalmente in campo!

Il Milan affronterà oggi il primo impegno amichevole del mese di dicembre. Una gara per rimettersi in movimento e recuperare un pò di ritmo partita. Ovviamente Stefano Pioli non ha a disposizione l’intera rosa. Sono fuori i giocatori impegnati ai Mondiali, e qualcuno che deve ancora terminare le vacanze.

Formazioni ufficiali Milan-Lumezzane
Le formazioni ufficiali di Milan-Lumezzane

Contro il Lumezzane il Mister ha riservato una bella sorpresa per la difesa. Giocherà infatti il giovane promettente della Primavera. Spazio anche a chi ha avuto poco spazio durante il corso della prima parte di stagione. Ecco di seguito le formazioni ufficiali:

Formazione Milan (3-5-2): Tatarusanu; Coubis, Gabbia, Tomori; Adli, Pobega, Vranckx, Tonali, Krunic; Rebic, Origi. Allenatore: Stefano Piol

Formazione Lumezzane: Pisoni, Tomas, Calì, Alessandro, Spini, Pesce, Parodi, Poledri, Parravicini, Tortellim, Regazzetti.

Milan-Lumezzane, Pioli sperimenta

Come abbiamo potuto osservare, Stefano Pioli ha optato per una difesa a tre. Una scelta interessante, e che da tempo il mister sta rodando. Sarà interessante monitorare le gesta del giovane Coubis. Da tempo si dice un gran bene di lui. Un difensore dalle grandi caratteristiche fisiche e un vero baluardo della retroguardia di Ignazio Abate. Coubis però potrebbe fare presto il grande salto in Prima Squadra. Quello di oggi sarà un test davvero importante per lui, per stupire Pioli.

Ma la vera sorpresa della gara è Yacine Adli schierato a tutto fascia sulla destra. Il francese farà da quinto di centrocampo. Al Bordeaux aveva spesso giocato da esterno, e mister Pioli sta quindi testando il giocatore in quella particolare posizione. Chissà che non possano nascere soluzioni nuove e importanti per il futuro prossimo. Sappiamo quante siano le voci di mercato su Adli in questo momento. Dicembre e le amichevoli in programma potranno essere molto utili al francese per convincere il Milan a tenerlo.