Cristiano Ronaldo, la richiesta che spiazza i tifosi: “Forse l’ha fatto apposta”

Il giornalista Tancredi Palmeri a TV Play ha commentato gli ultimi comportamenti di Cristiano Ronaldo: anche nel Portogallo c’è qualche tensione.

Cristiano Ronaldo sta vivendo un periodo della sua carriera molto complicato. Dopo la risoluzione del contratto con il Manchester United, sta avendo dei problemi anche nel Portogallo. Non a caso, è finito in panchina.

Caso Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo, richiesta a sorpresa al Portogallo – MilanLive.it

Nella fase a gironi del Mondiale in Qatar aveva giocato dall’inizio tutte e tre le partite, con la consueta fascia da capitano e segnando anche un gol nel primo match vinto contro il Ghana. Ma qualcosa è cambiato durante la partita persa contro la Corea del Sud, quando al 65′ è stato sostituito.

CR7 non preso bene la decisione di Fernando Santos, era visibilmente arrabbiato e ha fatto anche un gesto di stizza nei confronti del commissario tecnico. Quest’ultimo non si era accorto di nulla in un primo momento, poi ha ammesso che non gli è piaciuto ciò ha visto nelle immagini video.

Portogallo, caso Cristiano Ronaldo: richiesta sorprendente

Non è casuale che il CT lo abbia lasciato in panchina nella sfida degli Ottavi di finale contro la Svizzera. Lo ha inserito solo per gli ultimi 16 minuti più recupero. Una situazione insolita per il cinque volte Pallone d’Oro, che rischia di rimanere fuori anche nei Quarti contro il Marocco. Il suo sostituto Gonçalo Ramos ha fatto tripletta.

Caso Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo, richiesta a sorpresa al Portogallo – MilanLive.it

Tancredi Palmeri, giornalista di Sportitalia, è intervenuto nel corso della trasmissione TV Play sul canale Twitch di calciomercato.it e ha raccontato il seguente aneddoto: “Stamattina il Portogallo ha fatto un allenamento defaticante. Fernando Santos ha fatto svolgere lavoro il palestra a chi ha giocato dall’inizio, mentre gli altri seduta sul campo. Cristiano Ronaldo di sua spontanea volontà ha scelto di unirsi ai titolari”.

Nonostante sia entrato nell’ultima parte del match contro la Svizzera, Cristiano Ronaldo ha deciso di lavorare in palestra dunque: “Fernando Santos – ha aggiunto Palmeri – prima dell’ultima partita ha detto che non gli era piaciuta la reazione di CR7. La TV portoghese aveva la Ronaldo Cam. O Cristiano l’ha fatto apposta, ma non credo… Probabilmente ha detto qualcosa a causa della tensione dopo essersi seduto in panchina. Hanno trovato il labiale e ha detto cose poco carine. Ciò mi sembra un sintomo di quanto sta accadendo”.

CR7 andrà a giocare nell’Al Nassr o resterà in Europa?

In attesa di capire se il giocatore sarà nuovamente in panchina contro il Marocco, continuano le voci di calciomercato sul suo futuro. In Spagna davano per certo il suo trasferimento in Arabia Saudita con un ricco contratto che lo avrebbe legato all’Al Nassr per due anni e mezzo. Si parlava persino di un guadagno da 200 milioni di euro a stagione per lui. Ma CR7 ha smentito l’esistenza di un accordo.

Caso Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo, richiesta a sorpresa al Portogallo – MilanLive.it

Ci sono indiscrezioni che danno il calciatore determinato a rimanere in Europa per disputare ancora la Champions League, competizione nella quale è stato protagonista per tanti anni. Ma deve trovare una squadra che accetti di versargli uno stipendio molto oneroso.

Se non dovesse trovare una sistemazione gradita in ambito europeo, allora potrebbe seriamente considerare altre mete. Oltre all’Arabia Saudita, anche la Major League Soccer negli Stati Uniti può diventare una destinazione possibile.