Kessie, adesso c’è l’annuncio ufficiale: svolta clamorosa

Frank Kessie non sta bene a Barcellona. Oggi il ds Blaugrana, Jordi Cruyff ha fatto chiarezza in merito alla situazione dell’ivoriano. 

In quest’ultimo periodo il malcontento del calciatore ivoriano, approdato al Barcellona in estate, si è palesato con maggiore intensità. Kessié, giunto in Spagna con la grande aspettativa di bissare il successo avuto al Milan, è terminato presto ai margini del progetto di Xavi.

Kessié Barcellona
La situazione di Frank Kessié in vista del mercato di gennaio – MilanLive.it

Il tutto però non ha fatto piacere al calciatore che, a più riprese, ha mandato segnali alla società Blaugrana di voler cambiare aria. Il tutto ha generato un interesse attorno al giocatore, tale da far mobilitare alcuni club di Serie A e della Premier League. Oggi però, il ds del Barcellona, Jordi Cruyff, ha dato alcuni spunti su questa situazione.

L’ombra della Premier

Franck Kessié, giunto in Catalogna in estate, non ha avuto l’impatto sperato al Barcellona. Prima gli infortuni, e poi la panchina, lo hanno confinato ai margini del progetto di Xavi senza permettergli di esprimersi come ai livelli del Milan. Nelle scorse settimane si era parlato di un interesse dall’Inghilterra: l’Aston Villa, in cerca rinforzi in mediana era pronta ad offrire 14 milioni di euro, mentre il Fulham 22 milioni di euro. Ma non solo: anche il Tottenham di Antonio Conte avrebbe palesato l’intenzione di volerlo rilevare già a gennaio. I Blaugrana, che fino a questo momento non hanno chiuso alla cessione, si sono lasciati tentare dalle offerte, giacché l’ivoriano è giunto a luglio a parametro zero. Oggi però le parole di Cruyff non hanno lasciato alcun dubbio in merito.

Serie A: l’Inter sull’ivoriano

Non solo Premier, ma nelle ultime settimane il nome di Franck Kessie è tornato di moda anche in Serie A. L’Inter è prepotentemente piombata sull’ex calciatore del Milan: il centrocampista ivoriano, è stato già accostato in passato ai nerazzurri, ma ora che sta trovando poco spazio a Barcellona, le voci di un suo trasferimento in Italia sono aumentate con l’avvicinarsi della finestra invernale di mercato. Nelle ultime settimane sono stati diversi i club che si sono rivolti sia al Barcellona che all’agente del giocatore per chiedere informazioni sulla sua situazione.

Kessié Barcellona
La situazione di Franck Kessié in vista del mercato di gennaio – MilanLive.it

L’agente ha infatti gestito le offerte sia di Inter che di Napoli, mentre il Tottenham ha sondato direttamente il club: tutti e tre sono orientati ad un prestito o un trasferimento gratuito. Gli Spurs, addirittura, sarebbero pronti a inserire un’opzione di acquisto. Sullo sfondo resta anche una possibilità di ritornare a vestire la maglia rossonera del Milan. Il problema principale però risiede nello stipendio: l’ivoriano attualmente guadagna poco più di cinque milioni di euro netti a stagione, cosa che blocca tutti i club interessati ad ingaggiarlo. Tuttavia, oggi il ds del Barcellona Jordi Cruyff ha parlato proprio della situazione riguardante il calciatore ora in forza al Barca: ecco le sue parole.

Le parole di Cruyff

Sebbene Kessié non stia bene al Barcellona, le parole di Jordi Cruyff, ds dei catalani, in una lunga intervista al Mundo Deportivo, non hanno lasciato dubbi in merito. È infatti giunta la sua smentita sulla possibilità che Franck Kessie, per il quale si è parlato nelle ultime settimane sia di un possibile ritorno al Milan che di Inter o Napoli, lasci la Catalogna a gennaio: “Nessuna uscita per lui è nei piani. Né da parte nostra, né da parte sua, anche se ho letto anche io tutte le notizie…“.