Calciomercato Milan, colpo dal Chelsea: affare alla Tomori

Il club rossonero è in rapporti privilegiati con i Blues e può puntare a una soluzione in prestito per questo mercato di gennaio

Le strade per il mercato del Milan in questa sessione di gennaio al momento sono più di una. La dirigenza rossonera cerca l’occasione per rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli senza effettuare spese importanti.

Milan Broja
Milan, Broja operazione alla Tomori – Milanlive.it

Maldini e Massara studiano diverse soluzioni in entrata e quindi non solo quella che porta ad Hakim Ziyech. Il marocchino è inaspettatamente ancora protagonista in Qatar con il suo Marocco, con i quale oggi si giocherà i quarti di finale contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Queste prestazioni al Mondiale ne confermano il valore assoluto e adesso dipenderà dalla valutazione che ne farà il Chelsea nelle prossime settimane.

La volontà dell’ex Ajax di cambiare aria è chiara, ma i costi rimangono comunque abbastanza alti. Per questo è giusto che il Milan valuti anche altre piste, e su una di queste l’edizione del Corriere dello Sport oggi rincara la dose. Il riferimento è ad Armando Broja, centravanti albanese di proprietà sempre del Chelsea, squadra con la quale i rossoneri sono sempre in ottimi rapporti. Il quotidiano romano titola “Milan-Broja, la strada è in discesa”.

Broja può essere un opzione per gennaio

Milan Broja
Milan, Broja operazione alla Tomori – Milanlive.it

Broja è un classe 2001 e nei Blues viene utilizzato con il contagocce dal tecnico Graham Potter e il Diavolo valuta allora un’operazione alla Tomori, sperando nel medesimo risultato ottenuto con il difensore inglese. Si tratterebbe per cui di un prestito di sei mesi fino a fine stagione con diritto di riscatto, dal momento che i londinesi potrebbero considerare l’albanese un esubero invernale.

L’attaccante ha giocato solo due gare da titolare quest’anno, contro Brentford e Newcastle. Gli affari di metà stagione sono sempre complicati e dipende anche da eventuali operazioni in entrata del Chelsea. La priorità del Milan riguarda la trequarti, ma se le condizione per un affare di questo tipo dovrebbero sussistere è lecito immaginarsi un tentativo.

Milan, inizio il ritiro di Dubai

Nello spazio dedicato al Milan, il Corriere dello Sport si concentra anche sull’inizio del ritiro a Dubai dei rossoneri. Il club parte oggi e si prepara a disputare nei prossimi giorni anche delle amichevoli di lusso come quelle contro l’Arsenal di Mikel Arteta e contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Questi match contro i due importanti club inglesi serviranno a Pioli per collaudare la squadra e per testare le condizioni dei singoli.

Amichevole Milan Lumezzane
Stefano Pioli (foto AC Milan)

Si punta a rientrare alla base con una squadra praticamente al completo e pronta per la ripartenza della seconda parte di stagione, che prenderà ufficialmente il via con la trasferta del 4 gennaio sul campo della Salernitana di Davide Nicola. Gli unici che sicuramente non rientreranno per quella data sono Zlatan Ibrahimovic e Alessandro Florenzi, per i quali il rientro è previsto a metà gennaio.