Calciomercato Milan, richiesta shock: Maldini dice no

Uno dei nomi accostati spesso al Milan potrebbe non arrivare alla corte di Pioli nel mercato di gennaio: pretende uno stipendio troppo alto.

I tifosi sperano che Paolo Maldini e Frederic Massara regalino un colpo nella sessione invernale del calciomercato, ma potrebbero restare delusi. Oggi la squadra è numericamente completa e senza cessioni sembra difficile pensare a nuovi innesti.

Stipendio Hakim Ziyech
Ziyech al Milan: affare difficile – MilanLive.it

Sicuramente la dirigenza rossonera proverà a liberarsi di Tiemoué Bakayoko, in prestito dal Chelsea fino al termine della stagione e completamente fuori dai piani di Stefano Pioli. Non è sceso in campo neppure un minuto. Da valutare anche un eventuale trasferimento in prestito di Yacine Adli e di Marko Lazetic.

Ma queste uscite non aiuterebbero comunque a prendere il rinforzo che i tifosi del Milan sognano: l’esterno destro offensivo. Un nome che piace particolarmente è Hakim Ziyech, protagonista con il Marocco al Mondiale in Qatar e fuori dal progetto del Chelsea. Ha esperienza e qualità tecniche che farebbero molto comodo ai campioni d’Italia.

Calciomercato Milan, complicato l’ingaggio di Ziyech

La Gazzetta dello Sport spiega che, con le buone prestazioni al Mondiale, adesso le quotazioni di Ziyech sono in rialzo sul mercato e arrivano manifestazioni di interesse da più club. Una situazione che piace al Chelsea, che spera in un’asta per la cessione del 29enne marocchino. Invece, non piace al Milan.

Stipendio Hakim Ziyech
Ziyech al Milan: affare difficile – MilanLive.it

L’ex stella dell’Ajax sarebbe anche intenzionato a chiedere uno stipendio superiore rispetto a quello che percepisce oggi a Londra (6 milioni di euro annui). Il quotidiano sportivo nazionale scrive che la pretesa si può aggirare sugli 8 milioni a stagione, cifra che la società rossonera non è disposta a spendere per il giocatore.

Maldini e Massara, in accordo con Pioli, ritengono che il gruppo sia già oggi abbastanza competitivo per lottare per la conquista dello Scudetto. Quindi non ci saranno investimenti fuori budget per gennaio 2023. L’organico potrebbe rimanere simile a quello attuale, senza volti nuovi e con le uscite menzionate in precedenza.

Ziyech è un reale obiettivo?

Anche se da giorni ci sono fonti giornalistiche che danno Ziyech come idea del Milan per il mercato invernale, ce ne sono altre che escludono al momento questa pista. A Sky Sport, ad esempio, non risulta che ci sia qualcosa di concreto. E anche Nicolò Schira, altro giornalista che si occupa di calciomercato, smentisce chi dà l’ex Ajax come obiettivo.

Anche se è innegabile che il giocatore sarebbe un upgrade importante sulla fascia destra d’attacco, è difficile che l’operazione vada in porto. Servirebbe la cessione di uno tra Junior Messias e Alexis Saelemaekers. Impensabile la presenza di tre ali destre. La sensazione è che il marocchino non arriverà a Milanello.