Franck Kessie, che disastro: il Barcellona corre ai ripari

Il club ha praticamente chiuso per l’acquisto del centrocampista. Un rinforzo di lusso! Adesso si mette davvero male per l’ex rossonero!

Cosa ne sarà di Franck Kessie nei prossimi mesi? E’ una domanda che molti in questo periodo si stanno ponendo. L’ivoriano ha lasciato il Milan l’estate scorsa a parametro zero per assicurarsi ambizioni e maggiori ricchezze al Barcellona. Se il ricco ingaggio promesso dai blaugrana ha fatto la sua parte, non è comunque bastato a rendere felice il centrocampista ex Milan.

Disastro Kessie Barcellona
Il Barcellona corre ai ripari – MilanLive.it

I motivi sono chiarissimi. Da quando si trova in Spagna, Kessie ha perso tanto, forse tutto. Al Milan era considerato una stella, al Barcellona una semplice riserva di Xavi Hernandez. Un destino amaro è quindi toccato all’ivoriano, che adesso, secondo tante fonti, è già in cerca di una nuova sistemazione. Pare il suo entourage sia tornato a bussare alla porta del Milan e abbia ricevuto un secco no da parte da Maldini e Massara.

Si è poi discusso di un forte interesse dell’Inter in Italia, ma sia gli agenti del giocatore che il Barcellona ci hanno tenuto a sottolineare che Kessie non si muoverà dal club blaugrana. Il problema è un altro. Laporta avrebbe già chiuso l’accordo per un nuovo centrocampista. Se Kessie era già considerato una seconda o addirittura terza scelta, cosa accadrà adesso? Saluterà definitivamente il campo?

Barcellona, altra new entry di lusso

Con gennaio alle porte le discussioni di mercato hanno cominciato ad infiammare gli ambienti sportivi. Diversi giocatori sono dati in partenza, e c’è chi è già sicuro delle possibili destinazioni. E’ il caso del centrocampista francese, che in scadenza di contratto a giugno prossimo ha trovato la sua nuova sistemazione.

A riportarlo è l’accreditato SPORT, che fa sapere che è stato già tutto concordato tra il Chelsea e il Barcellona. Di chi parliamo? Ovviamente di N’Golo Kante, il mediano fuoriclasse ormai 31enne. N’Golo aveva da tempo scelto di voler lasciare Londra, e per questo il rinnovo non è mai arrivato nonostante le varie proposte dei blues.

Disastro Kessie Barcellona
Il Barcellona corre ai ripari – MilanLive.it

Secondo SPORT, Kante ha già discusso tutti i suoi termini personali col Barcellona, trovando l’accordo definitivo. Permane un grosso ostacolo che fa capo all’infortunio per il quale Kanté si è dovuto sottoporre a intervento chirurgico a fine ottobre. Il Barcellona è infatti disposto ad accogliere il francese già a gennaio, ma soltanto se le sue condizioni fisiche saranno ottimali.

Barcellona, non solo Kante: si mette male per Kessie

E attenzione, perchè SPORT riferisce anche che il club di Laporta sta tenendo d’occhio altri due profili per rinforzare con esperienza e solidità il suo controcampo. Altre due occasioni a parametro zero. Uno Jorginho del Chelsea, l’altro Gundogan del Manchester City. Insomma, il Barcellona vorrebbe fare la spesa ma senza costi, almeno quelli chiari sui cartellini.

Questa disperata ricerca a nuovi rinforzi per il centrocampo rende l’idea della scarsa considerazione che il Barcellona e il suo allenatore hanno di Franck Kessie. E’ probabile che a gennaio l’ivoriano non si muova da Barcellona, ma se la situazione è questa a giugno sarà inevitabile trovare un nuovo club per non scomparire totalmente dalla scena.