Tite lascia il Brasile, idea clamorosa per il successore: “Lo vuole il popolo”

Il commissario tecnico ha annunciato l’addio ed è già caccia al suo successore: spunta un nome davvero incredibile

Il Brasile, che era considerata la nazionale favorita per il trionfo ai Mondiali in Qatar, è stato eliminato a sorpresa dalla Croazia ai quarti di finale. La nazionale verdeoro era andata avanti ai tempi supplementari ma è stata ripresa e ha perso ai rigori.

Guardiola Brasile
Idea Guardiola per il Brasile

Non è bastato il gol di Neymar, che aveva sbloccato il match nell’extra time, e a pochi minuti dalla fine il pari croato di Bruno Petkovic ha riaperto tutto. Alla lotteria dei rigori ha avuto la meglio la squadra del ct Zlatko Dalic e il sogno della Selecao si è infranto così, a un passo dalla semifinale contro l’Argentina e dal dischetto.

Con questa eliminazione finisce anche l’esperienza di Tite come selezionatore della nazionale brasiliana. “E’ doloroso ma sono in pace con me stesso – ha spiegato il tecnico – Il ciclo è finito, avevo già detto che avrei lasciato dopo il Qatar. La mia eredità? E’ troppo presto per fare un bilancio, la sconfitta è troppo bruciante, non ne sono capace. Lo dirà il tempo, lo direte voi. Io posso solo dire che il quinto rigorista sarebbe stato Neymar.

La delusione per la sconfitta passa anche per le parole di O Ney: “Sembra un incubo, non mi sembra vero. E’ una sconfitta ingiusta, che farà male per tanto tempo. Se vado avanti con la Selecao? Non lo so. A botta calda non ha senso parlarne: dire che lascio qui sarebbe precipitare le cose, ma allo stesso tempo non posso garantire nulla. Non chiudo le porte ma non dico che resterò al 100%. Vediamo che succede”.

Guardiola Brasile
Idea Guardiola per il Brasile – Milanlive.it

Brasile, pazza idea Guardiola per il dopo Tite

Quello che può passare come un fallimento non scalfisce il lavoro che ha fatto Tite nei sei anni in cui ha guidato la Selecao, dal 2016 al 2022, riaccendendo la scintilla dopo il Mineirazo (l’1-7 subito dalla Germania nel Mondiale casalingo del 2014). Il Brasile deve però voltare pagina ora e si comincia già a valutare il possibile successore per la panchina, con dei nomi davvero pesanti.

I dubbi di Neymar potrebbero essere cancellati dalla presenza di un grandissimo allenatore per il post Tite e sicuramente il nome che è circolato nelle ultime ore è di questo tipo. Parliamo di Pep Guardiola. L’attuale tecnico del Manchester City, considerato da molti come il migliore al mondo, sarebbe un ingaggio pazzesco per la selezione brasiliana. L’intero popolo brasiliano chiama a gran voce l’arrivo dello spagnolo.

Guardiola Brasile
Idea Guardiola per il Brasile – Milanlive.it

Guardiola potrebbe di sicuro convincere Neymar alla permanenza ma non è comunque l’unico tecnico europeo che intriga i Pentacampioni. Ci sono anche i portoghesi Jorge Jesus, attuale tecnico del Fenerbahce, e Abel Ferreira, che al momento è alla guida del Palmeiras.