Calciomercato Milan, colpo dal Real Madrid a zero: ritorno di fiamma

Il Milan mette nel mirino il giocatore del Real Madrid. I rossoneri fiutano il colpo a zero: è un ritorno di fiamma. 

Il Real Madrid, si sa, è da sempre territorio di grandi campioni e rose “galattiche”. Solo lo scorso anno, la squadra allenata da Carlo Ancelotti si è laureata campione d’Europa dimostrando l’indiscusso valore del suo parco giocatori. A Madrid per storia sono abituati  a rose ampie, dualismi eccellenti e ad essere coperti in ogni ruolo… cosa che inevitabilmente ha portato anche a qualche “esclusione eccellente”.

Asensio Milan
Il Milan prova il colpo a zero dal Real Madrid di Carlo Ancelotti – MilanLive

Non è facile, infatti, soprattutto per i giovani trovare spazio in una squadra colma di grandi giocatori come quella delle merengues, e sono tanti i campioni che nel corso degli anni, ai margini del progetto dei blancos, hanno deciso di cercare maggiore fortuna altrove facendo le fortune di altri club e dimostrando tutto il loro valore. Ne sa qualcosa il Milan, che anche di recente ha “approfittato” dell’abbondanza degli spagnoli per portare a casa un colpo del calibro di Theo Hernandez, oggi uno dei migliori terzini d’Europa.

Visto il successo, i rossoneri potrebbero presto tentare di nuovo un colpo direttamente da Madrid…e che colpo. Si tratta infatti di un giocatore nei desideri del Milan ormai da diverso tempo.

Milan, occhi puntati su Asensio: i rossoneri fiutano il colpo

Tra i giocatori che in questa stagione non sono riusciti a trovare ampio spazio nelle gerarchie di Carlo Ancelotti c’è sicuramente Marco Asensio.

Asensio Milan
Marco Asensio – MilanLive

Il talentuoso spagnolo è stato prelevato dai blancos dal Maiorca quando era ancora giovanissimo. Ad appena 19 anni, bruciando le tappe, ha esordito nel Real Madrid, imponendosi come uno dei giovani talenti più importanti di tutta europa.

Con la maglia del Real ha mostrato grandissimo potenziale e colpi da vero fuoriclasse (basti pensare alla finale di Champions League giocata e vinta contro la Juventus, dove segnò l’ultimo gol delle merengues nel famoso 4 a 1 di Cardiff). Poi, nell’estate del 2019, l’infortunio al legamento crociato che ne ha compromesso le stagioni a seguire e lo ha fatto scivolare indietro nelle gerarchie di squadra.

Asensio, contratto in scadenza e futuro tutto da scrivere

Dopo l’infortunio, complice anche l’esplosione di alcuni sui compagni, come per esempio Valverde, Rodrygo e Vinicius, non è più riuscito ad avere lo stesso spazio e a ritrovare quella continuità di rendimento e quella forma che lo avevano fatto apprezzare nella prima parte della sua esperienza a Madrid. In questa stagione, Asensio ha collezionato appena 5 presenze, molte meno rispetto alle precedenti.

Con il contratto in scadenza nel 2023, il giocatore non ha al momento  mosso passi concreti per rinnovare il suo contratto e a continuare la sua avventura al Real. Come riporta il portale spagnolo todofichajes.com, Asensio potrebbe accasarsi a parametro zero in un altro club.  Il Milan sarebbe già pronto a fiutare il colpo da urlo. Prima però ci sarebbe da battere la concorrenza dell’Ajax. Asensio infatti sarebbe molto apprezzato dal tecnico Arteta, e i Gunners potrebbero provare a bruciare la concorrenza anticipando il colpo a Gennaio.