Ancelotti, l’ultima grande avventura in una Nazionale: lo vuole una big

L’allenatore ex Milan può coronare una carriera piena di trionfi con un’ultima esperienza in una selezione di alto livello

Una delle sorprese più inaspettate di questi Mondiali in Qatar è stata l’eliminazione del Brasile ai quarti di finale contro la Croazia. I sudamericani avevano dominato fino a quel punto del torneo e l’uscita di scena contro Luka Modric e compagni ha fatto scalpore.

Brasile allenatore
Anche Ancelotti in lizza per la panchina del Brasile – Milanlive.it

La Selecao era considerata fra le nazionali favorite al successo finale dai bookmaker e nulla lasciava pensare all’eliminazione, soprattutto dopo che la squadra era passata in vantaggio ai tempi supplementari con la rete del solito Neymar. Invece le cose non sono andate come previsto e ai calci di rigore la selezione verdeoro è stata battuta. Alla lotteria dal dischetto ha avuto la meglio la formazione allenata da Zlatko Dalic e si è infranto il sogno brasiliano.

Con questa eliminazione si è conclusa anche l’esperienza di Tite sulla panchina del Brasile. Il tecnico era in carica dal 2016 e aveva prelevato la squadra dopo il drammatico Mineirazo del 2014 (1-7 dalla Germania). “E’ doloroso ma sono in pace con me stesso. – aveva dichiarato l’allenatore dopo il ko – Il ciclo è finito, avevo già detto che avrei lasciato dopo il Qatar”.

Ancelotti nuove nome per la panchina della Selecao

La federazione brasiliana si è allora subito mossa per individuare il successore e sul taccuino ci sono tanti nomi di altissimo spessore perché l’obiettivo è senza dubbio di tornare a vincere.

Brasile allenatore
Anche Ancelotti in lizza per la panchina del Brasile – Milanlive.it

Ci sarà inoltre anche da convincere Neymar, che non sembrava sicurissimo della permanenza dopo l’ennesima delusione in nazionale. L’ultimo nome importante per la panchina del Brasile lo fa il portale Uol e si tratta di un ex Milan. Parliamo di Carlo Ancelotti, uno dei tecnici più vincenti della storia del calcio, che ha portato a casa diversi trofei anche con il club rossonero. Attualmente Ancelotti è alla guida del Real Madrid ed è reduce da una stagione fantastica. Secondo il portale alcuni emissari avrebbero già contattato il tecnico.

Ancelotti avrebbe aperto al dialogo per un possibile approdo sulla panchina dei Pentacampioni, ma ad alcune condizioni. La prima è che abbia la possibilità di stabilirsi in Brasile soltanto dopo la fine della stagione attuale, quindi almeno da giugno 2023.

Brasile, gli altri nomi per la panchina

Quello di Ancelotti non è l’unico grande nome per la panchina del Brasile. Si è infatti parlato anche di Pep Guardiola. Il nome del tecnico del Manchester City è stato invocato anche dal popolo, che sarebbe felicissimo di vedere la propria nazionale guidata dallo spagnolo.

Brasile allenatore
Anche Ancelotti in lizza per la panchina del Brasile – Milanlive.it

Nomi davvero importanti quindi per il Brasile, che intende avere un tecnico di spessore per la prossima Coppa del Mondo del 2026. Un altro profilo accostato alla panchina della Selecao è quello del portoghese Abel Ferreira, attuale tecnico del Palmeiras. Addirittura è stato fatto il nome di un altro allenatore lusitano ben più noto, ovvero José Mourinho, al momento alla guida della Roma.