Il Mondiale cambia vita: regalo a sorpresa per Pioli

Anche il Milan guarda con interesse al Mondiale. I rossoneri potrebbero mettere le mani su un calciatore che si è messo in mostra col Marocco

Dopo un Mondiale da protagonista è pronto a spiccare il volo. Il suo presidente appare rassegnato a perdere uno dei suoi giocatori migliori.

Milan Ounahi
Marocco protagonista, il Milan osserva – MilanLive.it

Il Mondiale è stato da sempre la più grande vetrina per i calciatori. Mettersi in mostra nella competizione per nazionali più prestigiosa ti permette di cambiare vita. Succede soprattutto a quei giocatori che militano in club non proprio di primo livello.

Sta accadendo chiaramente anche a quei calciatori che hanno trascinato il Marocco fino alla semifinale. Tutti chiaramente stanno parlando del portiere Bono, protagonista contro la Spagna ai rigori, o dei più affermati Ziyech e Hakimi ma sono tanti i marocchini che stanno davvero bene e sono pronti a cambiar vita.

Milan, occhi puntati sul Marocco

Milan Ounahi
Milan, occhi puntati su Amrabat e Ziyech – MilanLive.it

Anche il Milan ha seguito da vicino le gare della nazionale africana. Lo ha fatto per vedere all’operta l’esterno del Chelsea, ormai nei radar del club da diverse sessioni di calciomercato ma come abbiamo più volte raccontato non sono stati fatti passi in avanti. Ziyech ha dimostrato di poter far la differenza ma l’ottimo Mondiale difficilmente spingerà il Chelsea a privarsene solamente in prestito. La vicenda chiaramente andrà seguita con attenzione ma al momento non si registrano dei cambiamenti rispetto all’estate scorsa.

Vi abbiamo parlato anche di un interessamento per Amrabat. Il centrocampista della Fiorentina è stato il migliore in campo a San Siro, nell’ultima gara ufficiale del 2022 e in questo Mondiale sta dimostrando di essere pronto a fare il salto di qualità. Il contratto in scadenza nel 2024 lo rende maggiormente un giocatore appetibile.

Il Diavolo lo aveva cercato già ai tempi del Verona. A Firenze ha faticato ma in questa stagione si è ritrovato, grazie alla cura Italiano, tanto da attirare le attenzioni di club prestigiosi come il Liverpool. La pista inglese appare, dunque, quella più calda.

Milan, una terza idea marocchina

Milan Ounahi
Milan, Ounahi idea per i rosssoneri – MilanLive.it

Come dicevamo, sono davvero diversi i calciatori che stanno facendo la differenza con la maglia rossa del Marocco addosso. Piace tanto per personalità e dinamismo anche Azzedine Ounahi. Il centrocampista classe 2000 è nato a Casablanca ma sta crescendo, anche come giocatore, in Francia, con la maglia dell’Angers. Il Mondiale gli farà cambiare vita.

Le sue prestazioni non sono passate inosservate, è lo stesso presidente del club di Ligue 1, Saïd Chabane, ad ammetterlo a RMCSport: “Abbiamo già ricevuto alcune telefonate. Non puoi trattenere un calciatore che vuole andarsene“.  Il contratto di Ounahi scade il 30 giugno 2026 ma è presumibile che possa andare via per una cifra vicina ai dieci milioni di euro.

Il centrocampista classe 2000 può davvero essere un’idea per un Milan sempre molto attento al mercato francese dei giovani in ascesa. Chissà che il prossimo colpo non arrivi da una delle migliori 4 nazionali ai Mondiali.