Via libera da RedBird: Milan, investimento record per l’attaccante

Il Milan potrebbe finalmente sbloccare la situazione con l’attaccante, in una delle trattative più faticose degli ultimi anni. Arriva un importante input da parte della proprietà rossonero per giungere alla fumata bianca.

Molti tifosi del Milan si aspettano lampi, colpi di scena e investimenti top da parte della nuova proprietà, presentatasi a settembre come pronta a far tornare immediatamente il club ai gradi festi di un tempo.

Via libera RedBird
Cardinale dà l’ok per l’operazione di mercato – Milanlive.it

Ma l’impressione è che il fondo RedBird Capital, gestito da Gerry Cardinale, non si discosterà nei programmi e nelle strategie da quelli apportati dall’ex proprietaria Elliott Management. Insomma un Milan che sfrutterà le occasioni ma non cederà alle tentazioni di prendere campioni affermati a cifre spaventose.

Eppure in tal senso oggi, secondo il Corriere dello Sport, starebbe arrivando un input diverso dal solito che potrebbe far felici i tifosi rossoneri. Via libera ad un investimento interno a cifre davvero importanti, per aiutare Paolo Maldini e soci a chiudere una trattativa scomoda e onerosa.

Cardinale dà l’ok: il Milan pronto ad alzare l’offerta per Leao

Il Milan avrebbe di fatto deliberato nelle scorse ore di poter alzare l’offerta, con l’obiettivo di trattenere il miglior gioiello della propria rosa. Stiamo parlando ovviamente di Rafael Leao, che rappresenta la situazione maggiormente delicata in materia di rinnovi contrattuali.

La situazione è ormai nota a tutti: Leao ha il contratto che scadrà a giugno 2024, il Milan vuole affrettarsi a blindarlo per evitare l’ennesima fuga low-cost da Milanello. Il cruccio resta la questione economica, visto che l’attaccante ed il suo entourage hanno glissato sulle prime proposte di Maldini vicine ai 4,5 milioni netti.

Leao rinnovo
Rafa Leao pronto a rinnovare – Milanlive.it

Per evitare che la questione si allunghi in maniera pericolosa e che le richieste di Jorge Mendes diventino decisamente impossibili, il Milan ha deciso di accelerare. Con l’ausilio di RedBird arriverà l’investimento da 6-7 milioni annui per bloccare Leao e convincerlo a restare nella squadra che lo ha valorizzato e lo sta rendendo un fuoriclasse.

Contatti tra le parti vi sono già stati di sovente a Casa Milan, ma ora i dirigenti possono presentarsi al tavolo del rinnovo con un ‘tesoretto’ ben più ricco e attraente. Possibile che a queste cifre Leao si impunti e dica immediatamente sì al Milan, vista la volontà di restare già dichiarata.

Quando rientrerà a disposizione Leao

Il Mondiale di Rafa Leao è stato tra luci e ombre. Due bellissimi gol contro Ghana e Svizzera, ma anche tanta panchina e meno considerazione del previsto donatagli dal c.t. Fernando Santos.

Dopo la delusione in Qatar Leao si prenderà del meritato riposo. Almeno una decina di giorni, prima di ripresentarsi a Milanello (salterà il ritiro di Dubai). Il Milan lo aspetta per l’amichevole contro il PSV Eindhoven che chiuderà effettivamente lo straordinario 2022 dei rossoneri.