Calciomercato Milan, tifosi spiazzati: “Non vuole rinnovare”

Dalla Germania arrivano aggiornamenti per quanto riguarda il futuro di Rafa Leao: può davvero succedere di tutto.

Uno dei temi ricorrenti in casa Milan è senza dubbio il rinnovo di Rafael Leao. Come tutti sanno, il contratto scade a giugno 2024 e in questo momento non c’è ancora accordo tra le parti.

Rinnovo Leao
Milan, un rinnovo è sempre molto difficile – MilanLive.it

Esiste distanza tra domanda e offerta. Non è chiaro a quanto ammonti esattamente ad oggi, però la trattativa sta andando avanti da mesi senza la dirigenza rossonera riesca a ottenere la firma del suo gioiello. Paolo Maldini e Frederic Massara stanno facendo il massimo per arrivare a un’intesa che soddisfi tutte le parti.

Il club è perfettamente consapevole del fatto di dover superare il tetto da circa 4,5 milioni di euro netti annui che si era imposto fino poco tempo fa. L’offerta va necessariamente oltre tale cifra, altrimenti il prolungamento contrattuale sarebbe impossibile. Sullo sfondo non mancano società disposte a proporre i circa 7 milioni pretesi dall’entourage.

Rinnovo Leao: le ultime news dalla Germania

Secondo quanto rivelato da Sky Sport Deutschland, in questo momento Leao non vorrebbe estendere il contratto oltre il 2024. Non è sicuro dell’offerta. Sulle sue tracce ci sono Chelsea, Manchester City e Real Madrid. I Blues hanno avuto colloqui per lui in Qatar. Il Milan ha già rifiutato un’offerta da 70 milioni e ne chiede 150, ovvero l’ammontare della clausola di risoluzione.

Rafa non è convinto della proposta rossonera e ciò apre le porte a qualsiasi scenario. Probabilmente Maldini e Massara dovranno ritoccare la cifra messa sul tavolo per spingerlo a firmare. Le parti devono venirsi incontro per giungere a un accordo. Non è semplice, ormai si è capito.

La presenza di Chelsea, Manchester City e Real Madrid come pretendenti complica la negoziazione. Sono tutti club che possono accontentare le richieste economiche dell’entourage e persuadere il giocatore a lasciare Milano, nonostante sia sempre trapelata la sua felicità nel giocare in rossonero.

Anche il rinnovo di Bennacer è un problema

Oltre a Leao, anche Ismael Bennacer ha un contratto che scade a giugno 2024. E pure nel caso del centrocampista algerino l’intesa non è vicina. Ma si tratta su cifre differenti.

Rinnovi Leao Bennacer
Leao e Bennacer, rinnovi non semplici – MilanLive.it

L’agente Enzo Raiola chiede circa 4,5 milioni netti annui di stipendio per il suo assistito. La possibilità di arrivare alla fumata bianca c’è. Però, facendo passare il tempo c’è il rischio che si faccia forte il pressing di società estere.

Il Milan deve cercare di chiudere al più presto il rinnovo di Bennacer, elemento fondamentale per il centrocampo di Stefano Pioli. Sarebbe un peccato vederlo partire a fine stagione, cosa che ad oggi sembra molto probabile soprattutto per Leao.