Milan, firma il rinnovo dopo il Mondiale: in attesa di Leao e Bennacer

Secondo l’esperto di mercato è quasi tutto pronto in casa Milan per il lieto evento. Si aspetta soltanto il ritorno dal Mondiale…

Il Mondiale in corso in Qatar ha messo in stand-by tutti i campionati e le relative attività dei club. Per quanto concerne il Milan, sono in stallo da settimane le questioni sui rinnovi. Chiaramente bisognerà attendere il ritorno alla normalità, e quindi che tutti i giocatori siano tornati in Italia per ricominciare il lavoro di preparazione al campionato e alle coppe.

Rinnovo Giroud
Milan, l’accordo è quasi pronto: presto le firme – MilanLive.it

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno in agenda tre incontri fondamentali, che si sperano possano portare alla fumata bianca definitiva. La questione rinnovi è ormai diventata un nodo troppo spinoso in casa Milan. Tutto parte con Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu, e si conclude con Franck Kessie e Alessio Romagnoli. Gli addi a parametro zero dei quattro hanno lasciato dei residui dolorosi, sia al club che a tutto l’ambiente.

Adesso la strategia è cambiata, e per questo la dirigenza milanista ha portato a termine in netto anticipo vari rinnovi come quelli importantissimi di Theo Hernandez, Fikayo Tomori, Sandro Tonali, Pierre Kalulu... Ne restano tre urgenti! Saranno Leao, Bennacer e Giroud a discutere presto i nuovi accordi. Arrivano novità fondamentali in merito.

Milan, mai in dubbio: tutto pronto per il rinnovo

Se per Leao e Bennacer permangono ancora delle incertezze, poca preoccupazione c’è invece attorno al rinnovo di Olivier Giroud. E da Fabrizio Romano arriva la conferma. Si è sempre supposto che il rinnovo del francese fosse una formalità, dato che le intenzioni del club e del giocatore andavano perfettamente a braccetto. E così sarà! Come riporta infatti l’esperto di mercato, è in programma un incontro tra il Milan e gli agenti di Giroud fissato a dopo il Mondiale.

Rinnovo Giroud
Milan, l’accordo è quasi pronto: presto le firme – MilanLive.it

L’incontro servirà a concludere l’accordo che porterà alla firme. Un accordo, è sicuro Fabrizio Romano, che è quasi pronto, e che sarà firmato quanto prima. L’intenzione, come accennato e confermato dal celebre giornalista, è sempre stata quella di continuare insieme. Si parla di un rinnovo per un altro anno, poi si tornerà a valutare la situazione. Ma questo Giroud, in questa forma smagliante, è diventato un elemento imprescindibile per il Milan di Stefano Pioli.

Giroud si prende il Milan e il mondo

Impegnato attualmente ai Mondiali in Qatar, Olivier Giroud sta lasciando tutti a bocca aperta. Già quattro reti segnate nella competizione, tra gironi e fasi ad eliminazione diretta. Ha riscattato le tante critiche ricevute dopo il Mondiale del 2018, vinto dalla sua Francia ma nel quale lui non aveva segnato neanche un gol. Domani ci sarà la semifinale col Marocco, una gara assolutamente da non sottovalutare, ma Oli è carico e vuole alzare il Trofeo al cielo più importante, da protagonista stavolta.

Rinnovo Giroud
Milan, l’accordo è quasi pronto: presto le firme – MilanLive.it

Contro l’Inghilterra è stato provvidenziale il suo gol, e nonostante abbia tratto vantaggio dall’infortunio di Benzema sta dimostrando di essere ancora uno dei centravanti migliori in circolazione. Sarà merito del Milan? L’esperienza in rossonero sembra avergli garantito una seconda giovinezza. Se l’anno dello Scudetto è stato meraviglioso per lui, dal punto di vista tecnico e di numeri sta facendo ancora meglio quest’anno. Più continuità e centralità nel progetto gli hanno consentito di riacquisire fiducia nei suoi mezzi.

E quindi avanti tutta, Olivier! Prima il Mondiale, poi il Milan e il rinnovo per provare a ripetersi nel successo della scorsa stagione.