Milan, l’annuncio che fa felici i tifosi: “Ho recuperato dall’infortunio”

Il difensore tranquillizza tutti e afferma di esser pronto e di aver smaltito l’infortunio, poi dichiara gli obiettivi stagionali

Durante l’inizio del ritiro del Milan a Dubai non tutti gli elementi della rosa stanno lavorando insieme alla squadra. Ci sono infatti alcuni calciatori che stanno svolgendo un programma personalizzato per recuperare dai rispettivi infortuni.

Calabria recupero
Calabria rassicura i tifosi sul suo recupero – Milanlive.it

Anche in questo secondo giorno di allenamenti infatti più di un giocatore ha lavorato a parte, svolgendo il proprio piano. Ad esempio, Zlatan Ibrahimovic ha lavorato in palestra e ha proseguito il lavoro prestabilito, che dovrebbe portarlo a rientrare più o meno tra le fine del mese di gennaio e l’inizio di febbraio. Proprio come Alessandro Florenzi.

In palestra ha lavorato anche Junior Messias, anche lui alle prese con un programma di recupero dopo l’infortunio arrivato prima della sosta. Il brasiliano aveva riportato una lesione alla coscia sinistra ma il recupero procede bene e i tempi in questo caso saranno più brevi rispetto al campione svedese.

Calabria assicura sul recupero e dichiara gli obiettivi

Hanno corso semplicemente sul campo invece Brahim Diaz e Davide Calabria. Il capitano rossonero si era infortunato nella trasferta di Empoli.

Calabria recupero
Calabria rassicura i tifosi sul suo recupero – Milanlive.it

Per lui una lesione miotendinea prossimale del bicipite femorale che lo tiene fuori dai campi di gioco da inizio ottobre ormai. Il terzino ormai è guarito, come a confermato lui stesso ai microfoni di Sky Sport. “Ho recuperato dall’infortunio”. Con Calabria è praticamente recuperato anche Alexis Saelemakers, con i due che torneranno a presto a riformare la catena di destra, nella quale Pioli ha provato spesso soluzioni insolite nelle ultime partite partite prima della sosta.

 

Il difensore dichiara i prossimi obiettivi

Nell’intervista il difensore ha parlato anche della prima parte di stagione e della sorpresa Napoli: “Non mi aspettavo un inizio di stagione così lungo e nemmeno un Napoli così forte. I partenopei stanno facendo un campionato incredibile. Gennaio sarà un mese fondamentale perché loro hanno molti scontri diretti”.

Calabria recupero
Calabria rassicura i tifosi sul suo recupero – Milanlive.it

Calabria ha poi dichiarato apertamente l’obiettivo, che porta il Milan ovviamente a non porsi limiti neanche in vista del 2023: “Il nostro obiettivo rimane lo stesso: vincere. Vincere la seconda stella è un obiettivo, sarà più difficile dello scorso anno. I rossoneri sono ben consapevoli delle difficoltà nel raggiungere i traguardi ambiti per la seconda parte di stagione, ciò nonostante non hanno alcuna intenzione di mollare.

Si punterà a riprendere il Napoli di Spalletti, in fuga solitaria nella prima parte di campionato, e proveranno a passare il turno agli ottavi di finale di Champions League contro il Tottenham di Antonio Conte. Anche sull’avversario in Europa Calabria ha detto la sua: “Gli Spurs sono più avanti di noi a livello europeo, ma noi vogliamo andare avanti e non vediamo l’ora di affrontarli”.