Milan, la bocciatura è totale: scelto il sostituto

Ieri prestazione negativa con la maglia del Milan. Il suo futuro è ormai segnato: Paolo Maldini e Frederic Massara hanno deciso 

La prima amichevole a Dubai non è andata bene per il Milan. La squadra di Stefano Pioli è stata battuta dall’Arsenal per 2 a 1. Un risultato frutto dei soliti errori individuali.

portiere Milan
Milan, Tatarusanu bocciato – MilanLive.it

Tonali e compagni sarebbero potuti passare in vantaggio con Origi, almeno in un paio di circostanze: prima è stato sfortunato nel colpire la traversa dalla distanza dopo essersi girato alla perfezione; poi, dopo un’azione corale, ha sbagliato di testa da due passi.

I rossoneri sono stati così puniti dai Gunners con Odegaard e Nelson. La prima reta è arrivata direttamente su punizione, in cui Tatarusanu non ha nemmeno tentato l’intervento. La seconda è nata da un errore in impostazione, proprio, del portiere rumeno, che inevitabilmente è finito nel mirino della critica. Tifosi letteralmente scatenati sui social hanno criticato, anche pesantemente il numero uno di Stefano Pioli. La partita, poi, si è conclusa con il gol di Tomori, di testa, su assist di Tonali.

Tatarusanu, futuro segnato

La prestazione di Tatarusanu ha fatto discutere anche al termine del match. Non è la prima volta che il rumeno non si dimostra all’altezza della situazione.

portiere Milan
Tatarusanu, futuro lontano dal Milan – MilanLive.it

E’ evidente che i tifosi, ormai, abbiano perso la pazienza e si augurano di non vedere più tra i pali l’ex Fiorentina.

Il contratto di Tatarusanu scadrà il prossimo 30 giugno e come quello di Antonio Mirante difficilmente verrà rinnovato. Questi, dunque, potrebbero davvero essere gli ultimi mesi in rossonero.

Milan, la scelta tra i pali

Contro il Liverpool, verosimilmente, toccherà ancora a Tatarusanu difendere i pali del Diavolo. Per Mike Maignan il rientro è previsto contro il PSV Eindhoven il 30 dicembre. Sarebbe il collaudo in vista del ritorno in campo da titolare contro la Salernitana il prossimo 4 gennaio.

portiere Milan
Milan, torna Maignan e punta su Sportiello – MilanLive.it

Difficile che un nuovo portiere arrivi già durante il calciomercato invernale ma la scelta per il futuro è stata fatta. I rossoneri, come più volte vi abbiamo raccontato, osservavano soprattutto il mercato dei prossimi svincolati e alla fine la decisione è stata presa: nel 2023, il 30enne Marco Sportiello si legherà al Milan. L’accordo tra i rossoneri e il suo entourage è stato praticamente trovato.

Stefano Pioli, che ha dato il via libera all’affare, si ritroverà dunque un portiere abituato a fare il secondo e che nella prima parte di stagione  quando è stato chiamato in causa da Gasperini ha sempre risposto presente, con prestazioni all’altezza. L’estremo difensore di Desio ha così giocato sette partite in Serie A, in cui i bergamaschi hanno vinto tre volte e perso due.