ML – Incontro fissato a Casa Milan dopo il Mondiale: arriva la firma

Ormai è davvero solo questione di tempo: il Milan e il giocatore hanno deciso di andare avanti insieme. A breve si terrà il summit per mettere nero su bianco

Sono settimane di lavoro per Paolo Maldini e Frederic Massara. Entrambi i dirigenti sono volati a Dubai per seguire da vicino la squadra, che dopo aver sfidato l’Arsenal, è pronta a vedersela contro il Liverpool.

La rosa a disposizione di Stefano Pioli non è ancora al completo. Mancano chiaramente gli infortunati e i nazionali che hanno giocato il Mondiale.

incontro Giroud
Milan, tre rinnovi in attesa – MilanLive.it

A Dubai i rossoneri hanno riabbracciato Ismael Bennacer, che si unito alla squadra solamente negli Emirati Arabi Uniti. Man mano toccherà a tutti i giocatori che sono volati in Qatar.  Ben presto quindi sarà la volta anche di Rafael Leão. Per l’attaccante portoghese, così come per l’algerino, c’è un accordo da trovare per il rinnovo.

Milan, futuro in sospeso

Per quanto riguarda l’ex Lille, nonostante le mille difficoltà, regna ancora l’ottimismo, manifestato pubblicamente sia da Maldini che Massara. Anche le dichiarazioni, di qualche giorno fa, di Paolo Scaroni vanno verso questa direzione.

incontro Giroud
Milan, attesa per Bennacer e Leao – MilanLive.it

Rafael Leão ha voglia di proseguire con il Milan ma serve trovare un accordo con il suo entourage per spazzare via tutte le voci che lo allontano da Milano.  Per quanto riguarda Ismael Benaccer, invece, si aspetta che venga fatta chiarezza in merito al suo procuratore.

Il cambio di agente non è stato ancora confermato ufficialmente e le news legate agli interessamenti da parte di Chelsea, Liverpool e Arsenal si stanno facendo sempre più insistenti. Ben presto capiremo se 4/4,5 milioni di euro netti a stagione basteranno per vedere l’algerino ancora in rossonero.

Milan, prima Giroud

I tifosi del Milan sono, dunque, in attesa di avere novità importanti per quanto riguarda Rafael Leão e Ismael Bennacer, entrambi con un contratto in scadenza nel 2024. C’è un contratto, però, non certo meno importante, che scade il prossimo 30 giugno, quello di Olivier Giroud.

incontro Giroud
Milan-Giroud, incontro per la firma – MilanLive.it

L’attaccante francese è uno dei grandi protagonisti ai Mondiali: dopo aver trascinato il Milan ha conquistato anche la Nazionale di Deschamps, a suon di gol. Ha esordito mettendo a segno una doppietta contro l’Australia, poi sono arrivate le reti decisive contro la Polonia, agli ottavi di finale, e l’Inghilterra, ai quarti. Giroud è riuscito a sfruttare l’infortunio di Karim Benzema per mostrare al mondo quanto possa essere decisivo ai livelli più alti.

E’ ovvio che il Milan non abbia alcuna intenzione di perdere il suo centravanti e ben presto presenterà un’offerta ufficiale per il rinnovo. Anche la volontà del numero 9 è di proseguire in rossonero. A fine dicembre – come appreso da MilanLive.it – si terrà un incontro tra Maldini e l’entourage di Giroud per arrivare alla fumata bianca tanto attesa e voluta da tutti.