Infortunio grave, assalto ad un nuovo attaccante a gennaio: il Milan trema

Grave infortunio per l’attaccante. La squadra cerca un nuovo attaccante. I rossoneri cominciano a temere

Il mercato di gennaio è alle porte, e per i dirigenti dei club è tempo di pensare alle trattative future. Anche Maldini e Massara stanno pensando a quali possano essere le mosse migliori per il Milan.

I rossoneri valutano innesti nella rosa di Stefano Pioli non soltanto per potere recuperare il gap dal Napoli (in campionato i rossoneri sono al secondo posto in classifica, a – 8 otto punti dagli azzurri), ma anche per potere progettare il futuro.

Broja infortunio
Maldini e Massara al lavoro per il mercato invernale del Milan – MilanLive

Non è un segreto infatti che in casa rossonera siano settimane frenetiche per definire il futuro di Rafael Leao. Il rinnovo di contratto dell’attaccante portoghese continua a rappresentare una soluzione delicata, tra entourage ingombranti, importanti richieste economiche e soprattutto il corteggiamento delle altre grandi d’Europa sul giocatore.

Per questo il Milan sta provando a trovare dei giocatori che possano dare un contributo nell’immediato, e anche eventualmente rappresentare un ottimo “paracadute” qualora la situazione con Leao e i suoi agenti dovesse precipitare. Nelle ultime ore però sono arrivate brutte notizie per i rossoneri.

Chelsea, pesante infortunio per l’attaccante, anche il Milan in allarme

Broja infortunio
L’infortunio di Broja complica le cose per il Milan – MilanLive

Sono infatti arrivate brutte notizie per il Chelsea. I londinesi hanno ricevuto una pessima notizia dall’infermeria. I blues stanno preparando il ritorno della stagione di Premier League dopo la pausa mondiale. Il ventunenne talento albanese Armando Broja, però, ha subito un pesante infortunio che lo terrò fermo ai box sino a fine stagione. Il giocatore è uscito malconcio dall’amichevole contro l’Aston Villa, dove ha riportato una rottura del legamento crociato anteriore rotto. Per lui è in programma una fastidiosa operazione e un lunghissimo periodo di recupero.

L’infortunio dell’attaccante è una pessima notizia anche per il Milan. In primis, perché i rossoneri sono tra i club che si erano interessati al giocatore e che avevano sondato con il Chelsea un suo possibile trasferimento. Broja era tra i possibili innesti sondati nel mercato di Gennaio. L’albanese, e arriviamo al secondo motivo di difficoltà per i rossoneri, era una delle alternative a Ziyech, che tra un mondiale giocato da assoluto protagonista che ha fatto schizzare alle stelle le quotazioni e l’infortunio del compagno di squadra sembra ormai lontanissimo da Milano.

C’è poi, per chiudere il cerchio, la passione mai troppo nascosta del Chelsea per Leao. I bleus seguono da vicino la situazione rinnovo del giocatore, in attesa di capirne gli sviluppi e potere lanciare l’assalto al giocatore. Un corteggiamento che sino ad ora sembrava più orientato verso il mercato estivo, ma che con l’infortunio di Broja e lo svuotamento di una casella nel reparto offensivo degli inglesi potrebbe, chissà, invogliare il Chelsea ad approfondire in anticipo e a “tentare” sin da subito il Milan con una importante offerta.