Leao al posto di Cristiano Ronaldo: l’indiscrezione gela il Milan

Arriva una rivelazione dall’Inghilterra che certamente non farà piacere al Milan. Il gioiello rossonero è nella short-list di uno dei club più ricchi e storici del campionato britannico.

Il Milan per guardare con serenità al futuro ha bisogno di fare soprattutto una cosa: mantenere i propri gioielli, quei calciatori su cui Stefano Pioli punta regolarmente e che vengono considerati i migliori della sua rosa.

Leao Ronaldo
Voci inglesi per Rafa Leao – Milanlive.it

Un’impresa sinora riuscita a metà a Paolo Maldini e compagnia. Infatti nell’ultimo anno il direttore dell’area tecnica ha strappato il sì sui rinnovi di molti titolari: il Milan nel 2022 ha blindato gente del calibro di Tomori, Kalulu, Theo Hernandez, Tonali e Krunic, tutti elementi centrali nel progetto tecnico.

Mancano però ancora un paio di tasselli fondamentali. Ovvero Ismael Bennacer e soprattutto Rafael Leao. Il portoghese è il vero cruccio in casa Milan, visto che perderlo low-cost rappresenterebbe una sconfitta, sia economica che sportiva.

Leao nella short-list del Manchester United: la rivelazione dall’Inghilterra

Rafa Leao è attaccante sorprendente, uomo in grado di decidere le partite quando si accende con la sua classe e rapidità di gambe. Il 23enne portoghese però ha il contratto in scadenza a giugno 2024 e, per il momento, il rinnovo con il Milan appare lontano.

Non mancano le pretendenti per Leao. In particolare sarebbero arrivate sirene dall’Inghilterra per accaparrarsi le prestazioni del numero 17 rossonero. L’ultima rivelazione non piacerà sicuramente al Milan, che rischia di dover soccombere rispetto alle super-proposte della Premier League.

Secondo il portale inglese Football365.com, Leao potrebbe diventare di fatto il sostituto di Cristiano Ronaldo. Ovvero del suo capitano nella Nazionale portoghese, il quale prima del Mondiale ha scelto di lasciare il Manchester United svincolandosi.

Leao al posto di Ronaldo
Leao indiziato come sostituto di Ronaldo – Milanlive.it

Lo United stesso avrebbe messo nel mirino anche Rafa Leao per rimpiazzare la partenza rumorosa di CR7. Il campione portoghese ha lasciato un buco nell’attacco dei Red Devils, che potrebbe essere colmato dall’arrivo del milanista. Leao però, fino al termine della stagione non si muoverà da Milanello.

Non solo Leao: i nomi nella lista del Manchester Utd

Nella lista dei preferiti del tecnico Erik ten Hag non c’è solo Leao. Il calciatore del Milan fa parte di un terzetto di talenti d’attacco davvero interessanti e ricchi di qualità.

Nel mirino anche un altro portoghese come Joao Felix, attaccante dell’Atletico Madrid che vorrebbe rilanciarsi altrove anche dopo un Mondiale un tantino sotto tono. Il giovanissimo talento è tentato dall’opzione Premier League.

Infine anche l’olandese Cody Gakpo, stella olandese del PSV Eindhoven, anch’egli pronto al grande salto e accostato al Manchester United da tempo. Nelle prossime settimane il club britannico deciderà su quale profilo orientarsi per il dopo Ronaldo.