Mike Maignan, il piano per il rientro: il Milan ha deciso così

Il club rossonero ha deciso la strategia per il rientro del portiere francese: ecco quali sfide salterà e quando potrebbe rientrare

Prosegue il ritiro del Milan in quel di Dubai, con i rossoneri che si allenano nella città araba e domani si apprestano ad affrontare il Liverpool di Jurgen Klopp, seconda amichevole di lusso contro un club inglese dopo quella contro l’Arsenal.

Maignan rientro
Il Milan ha stabilito il piano di recupero di Mike Maignan – Milanlive.it

Anche in questo caso il gruppo non sarà al completo e qualcuno non disputerà la sfida, per continuare il proprio programma personalizzato e recuperare in vista delle gare ufficiali. Fra questi c’è Mike Maignan, che si è fermato per la prima volta quest’anno il 23 settembre: lesione al polpaccio sinistro con la nazionale francese. Un mese dopo, quanto il recupero sembrava ultimato la ricaduta, che lo ha fermato definitivamente. L’ultimo match giocato in rossonero dal ventisettenne è stato quello contro il Napoli.

Come riporta la Gazzetta della Sport, l’ex Lille ha svolto la prima parte del suo lavoro in palestra e la seconda fra i pali nel tardo pomeriggio, quando la squadra aveva già completato l’allenamento. Per il momento non si forzerà il rientro perché c’è massima cautela da questo punto di vista. Si segue infatti il programma di lavoro prestabilito senza accelerare in alcun modo i tempi.

Ciò che vuole assolutamente evitare lo staff medico rossonero è il verificarsi di una nuova ricaduta per l’estremo difensore, come già successo qualche mese fa. Il recupero di Maignan è fondamentale per la squadra di Stefano Pioli, anche perché al momento Ciprian Tatarusanu non fornisce le garanzie necessarie da portiere titolare per un lungo periodo.

Maignan recupera senza fretta e punta la Salernitana

Per questi motivi Maignan, sempre stando a quanto riporta la rosea, non sarà disponibile domani contro il Liverpool nella seconda partita della Dubai Super Cup.

Maignan rientro
Il Milan ha stabilito il piano di recupero di Mike Maignan – Milanlive.it

Assenza annunciata anche per l’altra amichevole internazionale in Olanda contro il Psv Eindhoven, in programma venerdì 30 dicembre. Non c’è motivo di rischiare la sua presenza in queste partite, anche perché di lì a poco si comincerà a fare sul serio e per quel periodo l’estremo difensore francese dovrebbe essere pronto.

L’obiettivo è quello di farlo tornare in campo già il 4 gennaio per Salernitana-Milan, anche se non è traguardo imprescindibile perché lo staff vuole prima essere certo della tenuta del muscolo. Solo quando il quadro sarà perfettamente stabile, Mike Maignan tornerà a difendere il pali del Milan. Il piano del Milanè quindi quello di monitorare costantemente le condizioni del classe ’95 e di inserirlo solo quando non ci saranno più rischi.