Milan, sfida al Liverpool: sorpresa in attacco

Il Milan è pronto a tornare in campo domani. Amichevole contro il Liverpool a Dubai: possibile sorpresa di formazione. Ecco le scelte di Pioli

Domani a Dubai andrà in scena la seconda amichevole per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri sono pronti a scendere in campo contro un’altra inglese.

Milan Origi
Milan, le scelte di Pioli – MilanLive.ite

Dopo aver perso con l’Arsenal, i Campioni d’Italia avranno la possibilità di rifarsi contro il Liverpool. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 16.30 italiane. Non ci saranno grandi novità rispetto al match contro i Gunners. Continueranno, infatti, a mancare i giocatori che hanno disputato i Mondiali e i soliti infortunati. Oggi è rientrato Simon Kjaer ma per lui non ci sarà spazio. Dovrebbe scendere in campo per uno spezzone, invece, Charles De Ketelaere, rientrato ieri. Qualche speranza anche per Davide Calabria.

Le scelte di Pioli

L’undici iniziale di Stefano Pioli non dovrebbe, comunque, essere molto diverso da quello visto il 13 dicembre: ecco dunque ancora Tatarusanu tra i pali; difesa a quattro da destra verso sinistra con Kalulu, Gabbia, Tomori e Pobega. Il centrocampista italiano verrà ancora una volta schierato nell’inedito ruolo di terzino mancino viste le assenze di esterni bassi di ruolo.

A centrocampo non si tocca Sandro Tonali, che dovrebbe essere affiancato ancora da Vranckx, con Ismael Bennacer pronto a subentrare. Altra possibilità per Alexis Saelemaekers sulla destra: il belga metterà ulteriori minuti sulle gambe dopo l’infortunio per essere pronto per l’inizio del 2023.

Milan Origi
Milan, Origi verso il forfait – MilanLive.it

La trequarti sarà completata da Adli e Rebic. I tifosi, così come Stefano Pioli, si augurano di vedere ulteriori passi in avanti da parte del trequartista francese. L’ex Bordeaux ha fatto bene sia con il Lumezzane  che contro l’Arsenal. Servono ulteriori risposte per prendersi definitivamente il Milan.

A sinistra, con Rafael Leao ancora assente, è pronto a giocare Ante Rebic. Anche il croato deve riscattare le ultime prestazioni negative per provare a convincere Pioli.

Cambio in attacco

Nelle ultime ore da Dubai si sta diffondendo sempre con più insistenza la voce che domani possa toccare a Marko Lazetic giocare dal primo minuto. Il serbo, messosi in luce dal dischetto, con un pregevole colpo sotto, potrebbe avere una possibilità da titolare. Dietro alla scelta di puntare sull’ex Stella Rossa potrebbe esserci anche le condizioni fisiche di Divock Origi (durante il match contro l’Arsenal avrebbe accusato un piccolo problema al polpaccio, come riferisce Dazn.) non ottimali.

Probabili formazioni

LIVERPOOL (4-3-3): Kelleher; Milner, Matip, Gomez, Robertson; Elliott, Thiago, Keita; Salah, Fabio Carvalho, Firmino.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Pobega; Tonali, Vranckx; Saelemaekers, Adli, Rebic; Lazetic. All. Pioli.