Calciomercato Milan, colpo di scena: si è offerto all’Atletico Madrid

Uno dei calciatori spesso accostati al Milan si sarebbe proposto all’Atletico Madrid, una mossa decisamente a sorpresa.

I tifosi rossoneri si aspettano un colpo di livello per la fascia destra offensiva nel 2023. Difficilmente verranno accontentati a gennaio, più probabile che l’investimento venga rinviato a luglio-agosto.

Calciomercato Milan
Milan, un esterno si è offerto all’Atletico Madrid – MilanLive.it

Junior Messias e Alexis Saelemaekers hanno la fiducia di Stefano Pioli e della dirigenza, ma dovranno impegnarsi per essere confermati al termine della stagione. Il brasiliano, considerata anche l’età (31 anni), è quello che appare più a rischio.

L’ex Anderlecht, invece, è un classe 1999 e ha margini di miglioramento. Più volte si è rivelato importante per gli equilibri della squadra, ma deve diventare più incisivo in fase offensiva. Purtroppo in questi mesi è stato fuori per un infortunio e la sua crescita si è interrotta, però ha un 2023 nel quale dimostrare di meritarsi la conferma al Milan.

Calciomercato Milan, l’esterno si propone all’Atletico Madrid

Tanti tifosi sognano Hakim Ziyech del Chelsea, altri addirittura Marco Asensio del Real Madrid. Quest’ultimo ha un contratto in scadenza a giugno 2023 e dunque potrebbe essere tesserato a parametro zero, ma l’operazione è difficilissima. Tra stipendio del giocatore e commissione a Jorge Mendes i costi sono troppo alti.

Asensio Atletico Madrid
Marco Asensio offerto all’Atletico Madrid – MilanLive.it

Asensio in questi mesi è stato accostato a diverse società europee importanti. In pole position sembrava esserci l’Arsenal, dove il connazionale Mike Arteta lo accoglierebbe a braccia aperte. Ma anche altre squadre di Premier League stanno prendendo in considerazione l’affare. E si era parlato persino di un interessamento del Barcellona.

Secondo quanto rivelato da elnacional.cat, l’esterno offensivo maiorchino si sarebbe proposto persino all’Atletico Madrid. I Colchoneros sono i cugini e i rivali del Real Madrid, quindi tale trasferimento potrebbe fare un po’ male a Florentino Perez e ai tifosi blancos. Ora Asensio sarebbe in attesa di una risposta dal presidente Enrique Cerezo.

Luis Enrique al posto di Simeone?

In casa Atletico Madrid c’è da capire cosa succederà in panchina. La permanenza di Diego Simeone è un po’ incerta in questo momento. Nel caso in cui dovesse lasciare la guida della squadra a fine stagione, al suo posto potrebbe arrivare Luis Enrique.

Asensio Atletico Madrid
Asensio e Luis Enrique all’Atletico Madrid? – MilanLive.it

L’ex commissario tecnico della Spagna sarebbe ben lieto di avere a disposizione Asensio, un calciatore sul quale ha puntato nell’ultimo Mondiale in Qatar. Il loro rapporto è buono e ciò potrebbe favorire un eventuale trasferimento.

Il Real Madrid, comunque, è pronto a incontrare Jorge Mendes per provare a raggiungere l’accordo sul rinnovo. Carlo Ancelotti ha apprezzato l’atteggiamento del maiorchino nei mesi scorsi ed è favorevole alla sua permanenza. Tocca alla dirigenza utilizzare gli argomenti giusti per convincere lui e l’agente a firmare un nuovo contratto.