Ansia Maignan, c’è una certezza: l’annuncio ufficiale

Il Milan e i suoi tifosi sono in ansia per le condizioni di Mike Maignan. Arrivano le dichiarazioni di Stefano Pioli. Si guarda al mercato

Come un fulmine a ciel sereno. La notizia relativa alla situazione di Mike Maignan è stata accolta con grande sconforto dai tifosi del Milan.

infortunio maignan
Milan, ansia per Maignan – MilanLive.it

La pausa invernale sarebbe dovuta servire a recuperare i pezzi, tutti quegli infortunati che non hanno potuto dare una mano alla squadra nei mesi di ottobre e novembre. La grande speranza era soprattutto quella di riabbracciare il portiere francese, che la passata stagione ha fatto la differenza, tra i pali ma anche con i piedi.

A mancare di più è però stata la personalità dell’ex Lille. Senza di lui la difesa non si sente più al sicuro. Ciprian Tatarusanu non ha fatto gravissimi errori ma la retroguardia non appare protetta come in passato.

Ieri, come detto, sono arrivate le notizie che non lasciano tranquilli i tifosi e tutto l’ambiente rossonero. Nelle prossime ore Maignan, con il resto della squadra sbarcherà in Italia. Il portiere potrà così sottoporsi a nuovi esami e test per capire come sta reagendo e in che situazione si trova il suo polpaccio

Infortunio Maignan, parla Pioli

Nessuna ricaduta ma un ‘quadro clinico’ che non migliora. Anche Stefano Pioli, intervenuto a La Gazzetta dello Sport, ha parlato di Maignan e Ibrahimovic, non dando di fatto certezze: “Per Mike ci vorrà ancora un po’. Pronto per Salerno? Non credo. Zlatan? Dobbiamo ancora aspettare”.

infortunio maignan
Milan, infortunio Maignan: parla Pioli – MilanLive.it

Bisognerà dunque attendere per riabbracciare l’estremo difensore francese, così come l’attaccante svedese. Ma il tempo corre veloce e con il nuovo anno ci metti un attimo a saltare tantissime partite. Con il Mondiale di mezzo, a gennaio si tornerà a correre come ad ottobre. Si giocherà, praticamente, ogni tre giorni: dopo la partita contro la Salernitana, il prossimo 4 gennaio, si scenderà in campo l’8 contro la Roma, poi l’11 in Coppa Italia contro il Torino e il 14, nuovamente in campionato contro il Lecce. Tra circa un mese, poi, il 18 gennaio si giocherà la Supercoppa italiana contro l’Inter.

Bisognerà dunque fare i conti in fretta per capire, dopo gli accertamenti, quante partite rischia di saltare Mike Maignan. In pochi giorni il Milan si giocherà tutto e serve un portiere all’altezza. A Salerno, salvo colpi di scena, toccherà, però, ancora a Ciprian Tatarusanu.

Un nuovi vice Maignan

L’idea di anticipare l’arrivo di Sportiello, con il quale è stato praticamente trovato un accordo da giugno, continua ad essere viva. Anche stamani, i giornali in edicola, ipotizzano un suo sbarco anticipato a Milano.

infortunio maignan
Milan, un nuovo vice Maignan – MilanLive.it

Se Maignan, dunque, non dovesse offrire garanzie, i rossoneri potrebbero decidere di sedersi attorno ad un tavolo con l’Atalanta per trattare il trasferimento dell’estremo difensore italiano. I prossimi 10-15 giorni saranno dunque decisivi per l’eventuale acquisto di un nuovo estremo difensore.