Svolta Milan: rossonero fino all’estate

Cambia il futuro del giocatore: il Milan ha deciso di puntare sul centrocampista, almeno fino al termine della stagione. Il punto della situazione

Le condizioni fisiche di Mike Maignan potrebbero cambiare il calciomercato del Milan. Come raccontato nelle ultime ore, i rossoneri potrebbero decidere di anticipare l’arrivo a Milanello di Marco Sportiello.

Adli Milan
Milan, il calciomercato di gennaio – MilanLive.it

Si stanno valutando anche altre idee, come quella che porterebbe ad Alessio Cragno del Monza. Il giocatore arrivato in Brianza in estate non ha giocato nemmeno una partita da titolare in campionato. Sia Stroppa che Palladino hanno deciso di puntare su Di Gregio.

L’ex Cagliari, che diventerà a tutti gli effetti un giocatore del Monza, in caso di salvezza, si aspettava un altro trattamento e un addio a gennaio è sempre più probabile. Gli ottimi rapporti tra il Milan e il club brianzolo potrebbero favorire l’affare se  il Diavolo decidesse davvero di puntare sul giocatore. Attenzione chiaramente ad altre piste, che potrebbero aprirsi nei prossimi giorni.

Il Milan a gennaio

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno lavorando tanto ai rinnovi in questi giorni. Dopo l’incontro con il nuovo entourage di Ismael Bennacer, toccherà agli agenti di Rafael Leão e Olivier Giroud. A gennaio, salvo cambi di programma, dovuti agli infortuni, non sono previsti grandi colpi.

E’ stato Stefano Pioli a ribadire il concetto: i nuovi acquisti di gennaio saranno il recupero dei giocatori out e il pieno inserimento di quegli elementi arrivati in estate. Il Milan e il suo tecnico si augurano dunque di avere risposte importanti da Vranckx, Dest, Thiaw, Origi e Adli. Proprio sul centrocampista francese arrivano novità.

Adli Milan
Milan, Adli verso la conferma – MilanLive.it

E’ La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani, a scrivere come il centrocampista vada verso la conferma. Il futuro dell’ex Bordeaux è stato in bilico: si è pensato ad un prestito per giocare con maggiore continuità. Una continuità che non è riuscito ad avere nella prima parte di stagione.

Nuovi segnali

Adli era stata la sorpresa più piacevole dell’estate. Nel corso delle amichevoli aveva convinto tutti, facendo pensare che avrebbe potuto dare una mano importante alla squadra fin da subito ma così non è stato. Il francese ha giocato pochissimo: solo un match da titolare, contro il Verona, in cui non è riuscito ad esprimersi ad alti livelli.

Adli, però, è tornato ad offrire segnali positivi, proprio nelle ultime settimane. Lo ha fatto nel corso delle amichevoli invernali. Pioli ha puntato forte sul francese, che ha dato le giuste risposte. L’ex Bordeaux non dovrebbe, dunque, fare le valigie durante il mercato di gennaio. Lo hanno cercato diversi club di Ligue 1 ma anche Cremonese, Torino e Sampdoria.

Nel futuro di Adli ci sarà dunque il Milan: mezzala nel 4-3-3 o trequartista del 4-2-3-1, il francese è pronto a dare una mano alla squadra. Pioli e tutti i tifosi rossoneri, ora si augurano che il giocatore possa finalmente convincere anche nei match ufficiali. A giugno, poi, si farà il punto della situazione.